Coni,premi nel Catanzarese

 

 

«Con questa cerimonia premiamo gli sportivi, i presidenti di società, dirigenti e quanti, negli anni, hanno contribuito allo sviluppo dello sport nella nostra provincia. Un impegno rivolto a discipline che solitamente non stanno sotto i riflettori ma che, però, costituiscono la vera base dello sport». 
E’ con queste parole che il presidente provinciale del Coni di Catanzaro, Tony Sgromo, ha salutato quanti hanno partecipato all’annuale cerimonia della consegna delle Stelle al Merito sportivo e dei riconoscimenti provinciali. «Chi si impegna nello sport – ha proseguito Sgromo – difficilmente viene dimenticato dal Coni che da sempre è la madre di tutte le federazioni.

Premio Coni alla memoria di Gaetano Scuderi (consegnato al figlio dal Presidente Provinciale Fip Cz Prof.Alberto Scerbo), Premio Ceravolo a Felice Saladini (presidente Planet Cz) fondamentale per il rilancio del basket nel capoluogo di Regione a pochi passi dal baratro nell’estate scorsa.

Con la motivazione di “aver dato lustro e prestigio allo sport nella provincia di Catanzaro” sono stati conferiti i riconoscimenti anche al capitano della Planet Cz Andrea Cattani (targa consegnata da Francesco Gualtieri ex coach Rosarno e assessore allo Sport Comune di Soverato),alla Pallacanestro Indomita (promossa in B ecc) e all’arbitro Gianvito Fontanella Molea (consegna il dott. Francesco Scrima)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons