COSENTIA MANTIENE LA VETTA

Successo in casa della Smaf per Cundari e soci.

Il Cosentia si presenta a Catanzaro nuovamente senza Lorenzi, Ginefra e Durantini,: a loro si aggiunge anche l’assenza del tiratore Gallo.

Due quarti equilibrati dove i giovani di Andrea Cattani mettono tutta la loro voglia e con il pressing alto provano a rendere difficile la vita ai rossoblù.

Nel terzo quarto il Cosentia prende il largo e porta 5 uomini in doppia cifra ( Cundari 17, Piro 15, Pate 12, Perrone 11 e Lonetti 10). Seconda apparizione assoluta per l’Under Tenuta in un campionato senior.

Ottimo arbitraggio, bella partita.

Grandi prospettive per i ragazzi di Cattani.

 

Mastria Vending Smaf Catanzaro-Cosentia 1955
44-74
Parziali (10-9, 25-32, 30-54)
Catanzaro: Miljanic 9, Marra Cutrupi 4, Mastria 11, Leone 2, Bellocci 3, Brugnano 5, Scarpino 6, Scalese, Guarnieri, Shvets, Dedolko 4
Coach: Andrea Cattani

Cosentia: Tenuta, Iannello 4, Cundari 15, Lonetti 14, Pate 10, Piro 17, Gallo 2, Nicoletti 4, Perrone 8, Bilotta.

Arbitri: Caputo e Ortenzio

 

 

Classifica

Cosentia 4

Cus Cosenza 2

Scintille Montesanto 2

Pollino 2

Smaf 0

Guerfrutta 0

Show Buttons
Hide Buttons