Cosenza cede con orgoglio al Mazara

 

 

Buona prestazione del Cosenza.

I rosso-blu giocano ad armi pari contro un Mazara per larga parte della gara per poi cedere il passo alla distanza alla lunghezza del roster siciliano.

Nel PlayOff, i calabresi affronteranno Acirele,Mazara,invece affronterà la compagine reggina della Vis.

Mazara parte molto piano: Rotundo e Guzzo ne approfittano con grinta firmando il primo parziale ospite.

Mazara recupera grazie a dei canestri a raffica di Davide Naso.

La gara presenta un continuo andamento ad elastico: le giocate finali, però sono tutte per Degregori e soci che blindano il terzo posto in classifica.

 

Basket Mazara – Nertos Cosenza 89-78 (12-19, 34-20, 22-21, 21-18)

Basket Mazara: Gilante 5 (1/1 da tre), Gustavo Degregori 22 (5/9, 2/3), Di Gioia 12 (6/10), Luis Marengo 4 (1/1, 0/2), Naso 16 (2/6, 4/4), Lumia 4 (2/3), Marrone 8 (1/2, 2/2), Rizzo 8 (4/8, 0/1), Salvadori 10 (3/6)

Allenatore:Bonanno

Tiri Liberi: 14/17 – Rimbalzi: 37 28+9 (Di Gioia 13) – Assist: 16 (Gustavo Degregori 6)

Nertos Cosenza: Rotundo 22 (5/11, 3/4), Delli Carri 16 (2/8, 3/6), Pellegrino Yasakov 10 (3/9, 1/1), Guzzo 13 (5/8, 1/3), Cesana 2 (1/2), Luca Coscarella 4 (2/4), Vazzana 11 (4/10, 1/4)

Allenatore:Binetti

Tiri Liberi: 7/13 – Rimbalzi: 27 16+11 (Pellegrino Yasakov 7) – Assist: 3 (Delli Carri, Guzzo, Vazzana 1)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons