Cosenza,sconfitta che brucia a Marsala

I rosso-blu comandano il match ma pagano una situazione falli precaria all’interno di una gara molto maschia.

 

Le scarsissime rotazioni dei calabresi(era assente Tancredi Rotundo ed il giovane Calabrese) diventano un fattore in negativo dopo troppi fischi a sfavore:dopo aver ben figurato per tutto il match, i silani pagano l’uscita repentina per cinque falli(quarto fallo più tecnico) dell’ottimo Lombardo.

La gara si gioca punto a punto.

Nel secondo quarto, Guzzo e soci riescono ad essere più precisi nel tiro e arrivano alla pausa lunga sul più 5. (38 – 43).

La musica non cambia neppure nel terzo periodo:il gioco di Coach Binetti funziona ed il vantaggio rosso-blu resta immutato.

L’uscita per falli di Lombardo ed una precaria situazione di falli personali del Cosenza(il rientrante Coscarella e Pellegrino con quattro falli a carico),però,cambia il volto al match nell’ultimo periodo. Una serie di canestri di Petrosino, Giacalone, Fazio e Del Vecchio permettono ai locali della Metaenergia di allungare le distanze sul finale di gara.

L’occasione del riscatto per Vazzana e soci passerà dal derby di domenica prossima contro la Vis.

Marsala,invece,si gode l’ottimo terzo posto e si prepara a sfidare la capolista Catanzaro.

 

 

Nuova Pallacanestro Marsala – Nertos Cosenza 82-78

(20-20, 18-23, 17-17, 27-18)

Nuova Pallacanestro Marsala: Fazio 9 (1/2, 2/5), Bagnasco 7 (2/3, 1/9), De Lise 12 (5/12, 0/2), Petrosino 16 (6/13, 1/1), Giacalone 12 (4/7, 1/6), Del Vecchio 18 (7/11, 0/1), Bartolo Morana 4 (0/4, 0/4), D’Amico 4 (2/5) N.E.: Baseggio, Russo

Tiri Liberi: 13/23 – Rimbalzi: 46 27+19 (Del Vecchio 10) – Assist: 10 (Fazio, Del Vecchio 3) – Cinque Falli: Del Vecchio

Nertos Cosenza: Delli Carri 16 (2/3, 3/13), Pellegrino Yasakov 11 (5/9), Guzzo 11 (5/7, 0/6), Lombardo 16 (2/7, 2/5), Luca Coscarella 3 (0/1, 1/1), Vazzana 21 (7/13, 1/5) N.E.: Gallo

Tiri Liberi: 15/22 – Rimbalzi: 44 30+14 (Pellegrino Yasakov, Vazzana 12) – Assist: 8 (Guzzo 4) – Cinque Falli: Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons