Cras,due punti importantissimi

 

 

Locali al completo mentre l’Nbs si è presentata al Palazzetto Greco con sette effettivi,tutti molto combattivi.

La gara è molto equilibrata con piccoli strappi da una parte e dall’altra.

Il break decisivo arriva a quattro minuti dalla fine:la Cras ingrana le marce giuste e vola in vantaggio in doppia cifra.

La rimonta dell’Nbs arriva fino al meno due prima del nuovo ritorno casalingo.Determinanti i canestri di Masciari sul finale.

In doppia accanto al play ci sono Maida e Curia.

All’Nbs non basta una prova di gruppo assolutamente di spessore.

Cras Basket Catanzaro-Nuovo Basket Soccorso 77-73

(26-24,12-14,16-13-23-22)

Cras:Cosentini 4,Musolino,Pulinas 7,Signoretti 9,Celia 4,Giampà,Curia 19,Maida 14,Cardamone,Celia 7,Masciari 16,Guzzi.All Anna Astorino

Nbs:Schiavone A. 10,Scordino 16,Longo 9,Iero 12,Pellicone 2,Crea 13,Brienza 17,All Brienza

Arbitri Prisco e Loccisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons