Csi:;I grossi nomi crescono

 

 

Alla corsa al titolo di campione Csi risponde presente anche Archi, il team che comporrebbe un bel poker di squadroni accanto ad Aleandre,Magic Basket ed i campioni in carica della Diego Suraci.

Contro la Kleos sono tante le assenze per il team di Alessandro Mittiga ma la novità arriva dallo starting five:i grossi nomi del campionato si implementano giornata dopo giornata.

Mentre “rumors” di mercato sfiorano ex atleti dal passato in Serie A, per Archi fa il suo esordio un play che ha scritto pagine importantissime della Dnc nelle ultime stagioni.

Riccardo Rizzieri,classe 1986 raggiunge i suoi amici di sempre Genovese e Mittiga nel team reggino.

Troppa la differenza contro la Kleos.

Devastante il catanzarese Riccelli, top scorer della gara, Mittiga si esalta al tiro con un pregevole quattro su cinque.

Termina 76 a 52.

Il match di questa sera che doveva veder scendere in campo proprio il team di Archi a cospetto della capolista Aleandre è stato rinviato

 

 

 

Archi Club-Kleos 76-52

11-17,13-9,16-13,19-13

Archi:Rizzieri 13,Mittiga 14,Genovese 2,Gentile 10,Calcaterra 2,Laface 1,Riccelli 17,Rizzo 4.

Kleos:Ficara 4,De Fazio 4,Polimeni 11,Comerci,Tuscano 16,Tripodi 5,Latella,Ficara F. 8,Fonte,Suraci,Cogliandro.

Arbitro Marcello Musitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons