Cus Cosenza,che ipoteca

Il Cus Cosenza porterà con se un bagaglio di ventiquattro punti di vantaggio nei confronti di un Bovalino che dovrà stupire, facendo vedere quanto di buono ha fatto nel girone regolare per conquistare la finale.

Termina 67 a 43.

Primi due quarti equilibrati.

 

Il parziale di 14 a 0 per le ragazze di Coach Sabato stende le ioniche.

 

Prova di gruppo superlativa per le universitarie trascinate dalla grande serata di Morrone.

Doppia per Gallo da un lato e Fotia, migliore marcatrice del torneo dall’altro.

 

Cus Cosenza-Bovalino 67-43

(12-14,12-11,25-7)

Cus: Macchione 6, Sabato, Zoccali 6, Morrone 19, Russo4, Pizzino14, Gallo 18, Nucci, all. Sabato;

Rtj Bovalino: Iemma 4, Fotia 20, D’Agostino mt 8, Billi 11, Parisi, Spanó, Cassanelli, D’Agostino a, Lizzi, all. Lizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons