Cus Cosenza,successo e vetta

Successo importantissimo per il Cus Cosenza che, aspettando il recupero di campionato della candidata numero uno alla vittoria finale, la Viola Reggio Calabria, stacca il ticket per un posto isolato sulla vetta della classifica battendo un super Bovalino che, cede il passo con un pizzico di sfortuna e qualche recriminazione.

Parte molto bene la squadra ospite allenata da Coach Lizzi andando subito in vantaggio.

Le padrone di casa nel primo quarto arrancano ad entrare in partita andando anche sotto di 13.

Nel secondo periodo,il Cus inizia a prendere le misure alle ospiti ricucendo parzialmente lo svantaggio.

La musica cambia dopo l’intervallo:  il Cus accenna una difesa Press che porta i frutti sperati.

Aggancio e sorpasso.

La gara si è decisa nei possessi finali grazie alla freddezza ai liberi delle ragazze di Coach Sabato.

Super prova di Morrone per le locali specialmente in fase difensiva:più che positivo l’inserimento di una pedina importantissima Cristiana Gallo.

Al Bovalino non bastano i canestri di Anna Fotia, top scorer della sfida e la tenacia di D’Agostino.

 

 

Cus Cosenza-Rtj Bovalino 52-47

(9-16,13-13-14-11,16-7)

Cus Cosenza: Macchione 2, Zoccali 6, Morrone 5, Russo 4, Pizzino 12, Gallo 19, Nucci 4, Sabato, Parise n.e.All Massimiliano Sabato

Rtj Bovalino: Budeanu 13, Nobile 2, Fotia 19, D’Agostino 7, Billi 3, Lombardo 3, Lombardo, D’Agostino A, Lizzi n.e.All Giuseppe Lizzi

 

Classifica

Cus Cosenza 6

Bovalino 4

Viola 4*

Frizz Palmi 2

Smaf 0

Tortora 0*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons