Cus “dilapidato”,sconfitta preventivabile a Catania

.

 

Sei uomini per i reggini nella dura trasferta di Catania all’interno di un roster falcidiato dal più comune degli impegni per uno studente “qualsiasi”: l’esame dell’appello di Febbraio.

Assenti Franco,Costantino,Malavenda,Ielacqua, Schiavone,Catalano,Turiano,Francesco e Paolo Foti ed Alfredo Arena.

Il roster dei reggini, ridotto ai minimi termini ha giocato con coraggio arrivando anche sul meno tredici nel terzo quarto in terra etnea.L’energia di capitan Genovese e la voglia di far bene degli esordienti Lia e Cotroneo non basterà contro un Catania preparatissimo che ha tutte le carte in regola per passare il turno.

Per i reggini, appuntamento “bivio” giorno 22 di Febbraio nella mattina dello Scatolone contro i rivali di sempre il Cus Messina.

Reggioacanestro.com

Cus Catania-Cus Reggio Calabria 98-66

(33-15,25-13,12-21,28-17)

Reggio Calabria:Genovese 20,Cotroneo 16,De Pietro 5,Arena G 6,Lia 15,Malara 4.Dirigente Giuseppe Beatino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons