DA CAMPO CALABRO ALLA DON BOSCO LIVORNO:IDONE E NICOLO’ SPICCANO IL VOLO

Sembra una storia vista e rivista di talenti che, per crescere con la pallacanestro sono costretti a salutare la propria terra natia.

Una sorta di “Da qui se ne vanno tutti” modello Caparezza.

Sono stati parte importante del Basketball Lamezia giovanile nella passata stagione, trovando spazio anche in C Gold nella favola sportiva di Coach Barilla.

Oggi, il duo di Campo Calabro, che in tanti avranno visto anche nel nostro videoclip dei 20 anni di Rac (Come Ginobili di Kento vai al video), spiccano il volo.

Immaginiamo l’emozione di Maurizio Idone Cassone, deus ex Machina del progetto Campop Calabro Redhawks che vede volare in alto in un settore giovanile importante i suoi talenti:Idone e Nicolò.

Ecco la nota

Rinforzi dalla Calabria per il settore giovanile della Pallacanestro Don Bosco.
Arrivano dalla Calabria, per la precisione dal Campo Calabro Redhawks, due rinforzi per la florida “cantera” della Pallacanestro Don Bosco, Giuseppe Idone e Sebastiano Nicolò, entrambi classe 2006.
Giuseppe Idone ha militato nella Nuova Jolly Reggio Calabria e, nelle ultime due stagioni, in prestito a Lamezia Terme. Sempre presente ai raduni della selezione regionale della Calabria, è riuscito anche ad arrivare fino alla convocazione nell’Italia Under 14.
Sebastiano Nicolò, per tutti Seby, ha giocato alla Nuova Jolly Reggio Calabria, vincendo il 3vs3 FIP, entrando a far parte della rappresentativa Calabria. Dal 2020 ha militato, in prestito, al Basket Lamezia, società della quale, nell’ultima stagione, è stato punto fermo delle selezioni Under 17 eccellenza ed Under 19, con qualche presenza in serie C Gold.
Le impressioni dei due nuovi arrivi
Molto soddisfatto per la chiamata della Pallacanestro Don Bosco, Giuseppe Idone commenta così il suo arrivo in terra labronica: “Entrare a far parte della Pallacanestro Don Bosco Livorno rappresenta, per me, una preziosa opportunità per continuare a migliorare e crescere personalmente, con il sogno di una carriera da professionista”.
Grande entusiasmo lo trasmette anche Sebastiano Nicolò, come traspare dalle sue prime parole in rossoblu: “Mi fa molto piacere che la società Don Bosco Livorno abbia riposto fiducia in me. Nella seconda settimana di luglio ho avuto modo di affrontare qualche seduta di allenamento con i rossoblu e sono rimasto molto colpito dall’ambiente in generale, dalla ottima organizzazione e dalla intensità degli allenamenti. Non vedo l’ora di iniziare, e darò il massimo per migliorare ogni giorno.”
Benvenuti ragazzi !!!
Show Buttons
Hide Buttons