DAI CLUB:LA MASTRIA CEDE IL PASSO AL NARDO’

Nuovo stop casalingo per la Mastria Sport Academy che non riesce ad avere la meglio sulla Frata Nardò con i pugliesi che si confermano seconda forza del campionato- Scrive la nota del club.

Per i catanzaresi continuano a pesare le assenze di Battaglia e Tomasello, giocatori che grazie alle loro qualità e alla loro esperienza avrebbero fatto estremamente comodo negli ultimi due match disputati e che invece, essendo ancora fuori entrambi per infortunio, limitano fortemente le rotazioni dei ragazzi di Coach Tunno che, anche per questo motivo, questa sera non hanno potuto nulla contro i più quotati pugliesi.

Al PalaPulerà assistiamo ad una partita che per molti aspetti ricorda quella andata in scena la scorsa settimana in quel di Taranto con i giallorossi che soffrono nei primi due quarti (28-48 il parziale al termine del primo tempo) per poi giocare alla pari nei rimanenti venti minuti dove l’Academy è riuscita a trovare quel feeling con il canestro che le ha permesso di riavvicinarsi e ridurre il distacco fino al 65-80 sul quale terminano le ostilità.
Per la Mastria le note positive arrivano dalle prestazioni dei singoli: Moretti torna a colpire in attacco e con 15 punti è il migliore realizzatore dei locali, Morciano conferma la sua ottima stagione con una doppia-doppia da 10 PT e 10 RIM e Procopio regista la sua migliore prestazione stagionale mettendo a referto 10 PT e ben 5 assist.

Tanti minuti in campo anche per i giovani under Tomcic, Mastria e Miljanic che confermano i progressi delle ultime settimane.
Nel complesso difficile chiedere di più questa sera ai giallorossi che come detto pagano le rotazioni limitate e, come ormai succede ogni partita, i tanti fischi contro (anche oggi più di venti i falli sanzionati alla Mastria) con conseguenti 20 tiri liberi concessi agli ospiti contro i soli 7 a favore dei ragazzi dell’Academy.
La Mastria tornerà in campo domenica 7 marzo sul parquet di Molfetta per l’ultimo match della prima fase di regular season.

Mastria Sport Academy vs Frata Nardò 65-80 (19-26 / 28-48 / 48-68)

Mastria Sport Academy: Battaglia, Morciano 10, Cucco 5, Moretti 15, Gaetano 11, Tchintcharauli 1, Procopio 10, Miljanic 2, Mastria 3, Tomcic 8.

Frata Nardò: Dip 10, Coviello 16, Stella 5, Petrucci 14, Burini 7, Fontana 14, Cepic 2, Jankovic, Bjelic 7, Tyrtyshnik, Bartolozzi, Osaboyen 5.

Show Buttons
Hide Buttons