DNB,girone sempre più reggino,dopo Avenia ecco Rato

 

 

Si vanno costituendo le prime gerarchie generali nel nuovo campionato di DNB.E’ chiaro che solo e soltanto il campo darà il responso finale nel prossimo mese di Maggio ma sembra che chi ha seriamente intenzione di volare alto sta gia costruendo per raggiungere l’obiettivo.

Viola ed Agrigento, accanto al Martina, si sono mosse molto bene.

I siciliani hanno completato la versione fortitudina del Massafra campione del girone di due stagioni fa ingaggiando anche l’ex Catanzaro Duilio Birindelli(che raggiunge i vari Paparella,Chiarastella,Di Viccaro e Coach Ciani alla Moncada, formazione che verrà presentata ai tifosi nei prossimi giorni).

La Viola gioca con pazienza alla ricerca di tre pedine mancanti.Una su tutti il centro: non sarà facile sostituire al meglio Domus Dalfini, giocatore che è riuscito a spostare gli equilibri alla grandissima nel campionato scorso.

Dovrebbe arrivare anche un play-guardia per affiancare Paparella e Grilli nel settore “Piccoli”.

Chi al momento ha un roster da urlo è anche Rieti.La formazione allenata da Donato Avenia, grandissima gloria della Viola dei bei tempi ha costruito bene sbaragliando la concorrenza per più di un colpo di mercato: tre giocatori affiancati molto spesso alle trattative della Viola sono stati ingaggiati dai laziali.Parliamo del centro ex Trapani Cappanni,dell’esterno Cucinelli e della guardia ex Benetton e Martina,Luca Sottana.

In più nella batteria degli esterni ci sarà il terribile tiratore ex Upea, Luca Rossi, “cecchino” veramente micidiale.

Corato ripartirà dal giovane coach Mangione.

Attenzione anche al Potenza.Dopo Mainoldi e Serino la formazione potentina ha ingaggiato una delle guardie più forti ed esplosive del torneo, l’esterno Marcello Cozzoli del Corato.

Accanto a Cozzoli, conferma per Lo Russo.

Nota particolare per Antonio Rato: il play-guardia reggino, ormai potentino di adozione ritorna a vestire la canotta del Potenza ’84 dopo importantissimi trascorsi.

Una nota lieta che rende ancor più intrigante il cammino della Viola.

Infine,l’ex Catanzaro Marco Ottocento,nella passata stagione a Bernalda vola in C Dil a Orvieto.

Campobasso, dopo l’ingaggio di Dal Fiume conferma l’esterno Benassi.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons