DNC: Assitur in emergenza a Marsala

 

Il girone H della DNC sta per emettere i verdetti di questa prima parte di stagione, 120 minuti al termine ed ottime chance per i giallo-rossi di affrontare la seconda fase forti una invidiabile terza posizione. Questa sera si inizia dal campo di Marsala dove la squadra di coach Chiarella affronterà la SMEA, attualmente ottava a quota 10 punti. Un impegno che, se sulla carta potrebbe apparire ampliamente alla portato dei calabresi, sul campo sarà reso di certo più ostico dalla situazione infortuni che da qualche tempo attanaglia Scuderi e soci. Già, perché agli ormai assenti di lungo corso Zofrea e Carpanzano, nella settimana appena trascorsa lo staff medico dell’Assitur ha dovuto rivolgere attenzione proprio alle condizioni di Andrea Scuderi (la cui presenza è in forse per il match contro Marsala a causa dell’infortunio alla caviglia di domenica scorsa), Salvadori (vittima di uno scontro fortuito in allenamento e conseguente problema alle costole), Rotundo (sofferenza alla spalla nel derby contro la Nuova Jolly) e Ippolito (in ripresa dopo un attacco influenzale). Una situazione non rosea per la Planet proprio in vista di un importantissimo rush finale che la vedrà contrapporsi, dopo Marsala, alla vice capolista Formaitalia Acireale.

Questa sera al Pala MediPower Cattani e compagni troveranno un avversario giovane. Una formazione che ha lottato e sta lottando per mantenere la categoria, obiettivo dichiarato di una squadra composta in gran parte da ragazzi, alcuni dei quali alla prima esperienza in un campionato nazionale. Reduci dal turno di riposo, quello contro l’Assitur sarà il primo step del doppio impegno casalingo consecutivo dei bianco-azzurri che affronteranno domenica prossima la Nuova Jolly RC.  

La gara di andata non ebbe storia. Al Pala Pulerà, l’Assitur inflisse agli uomini di coach Cardillo un pesante 90-58 finale con le doppie cifre di Fall (25), Cattani (15), Carpanzano (15), Ippolito (14) e Zofrea (13). Per i siciliani invece gli apporti migliori arrivarono da Pizzo (16), Gambino (12) e Bellanca (11).

Palla a due alle ore 18:00; arbitri dell’incontro i Sigg.ri Paolo Carotenuto e Adriano Fiore di Scafati (SA).

La 20^ giornata del girone H è stata ricca di anticipi. Ben tre le gare del sabato: Nuova Jolly RC – Pol. Basket Gela 74-59, Amatori Basket Messina – Redel Vis RC 71-81 e Cestistica Gioiese – CUS Messina 73-92.

L’ultima gara di questa sera sarà Formaitalia Acireale – Basket Club Paternò.

Turno di riposo per la Gaudium Basket Canicattì.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons