DNC: Giornata di derby in Calabria, questa sera Ranieri Soverato – Veolia Rosarno

Derby particolarmente sentito da entrambe le formazioni, reduci da un altro scontro regionale contro l’Eco Services Audax RC prima della sosta festiva ed alla ricerca di punti importanti per far smuovere la propria classifica. Alla vigilia dell’ultima gara del girone di andata, Soverato e Rosarno sono distaccate di 4 punti: i bianco-blu a quota 14 assieme a Nuova Jolly RC e Redel Energia RC (squadre che daranno vita all’altro derby calabrese in programma questo pomeriggio alle 18:30 al Pala Botteghelle), i giallo-blu a quota 10 con Energia Italia Canicattì, Qè Call Center Paternò, ADSS Peppino Cocuzza 1947 e Sport Club Gravina. “Una classifica a mio parere bugiarda – il commento della guida in campo del Basket Rosarno Devis Brugalossi – la nostra è una squadra molto competitiva che in questa prima parte di stagione non è riuscita ad esprimersi al meglio. Abbiamo assolutamente bisogno dei due punti in palio, una vittoria potrebbe rappresentare un nuovo inizio”. Una classifica costruita essenzialmente fra le mura amiche dove Iaria e soci hanno centrato 4 delle 5 vittorie ottenute fino al momento. Il Basket Rosarno, dopo l’addio di coach Francesco Gualtieri, è tutto’ora affidato agli assistenti Francesco Barilla e Iliano Sant’Ambrogio che però non possono sedere in panchina durante le partite. E’ proprio durante la gara che Brugalossi fa valere il proprio ruolo di veterano guidando i compagni in campo. Lunga esperienza che condivide con l’altro lungo Salvatore Alfonso, entrambi questa sera calati nelle vesti di “ex” per i loro trascorsi al Pala Scoppa. “Affrontiamo questo impegno infrasettimanale senza infortunati ma non in perfette condizioni fisiche – continua Brugalossi. Durante la lunga sosta festiva abbiamo perso un po’ i ritmi di gioco ma nonostante ciò affrontiamo la Ranieri al completo davanti al loro pubblico che ricordo molto caloroso”. Nel frattempo, per testare la forma fisica, durante la sosta il Basket Rosarno ha giocato un’amichevole contro la Liomatic Viola RC durante la quale, nonostante situazioni particolari da entrambe le parti, ha tutto sommato retto i ritmi degli avversari carichi di lavoro. Situazione speculare in casa Nuovo Basket Soverato. Anche qui ciò che coach Olivadoti teme di più è quel calo fisiologico nel periodo post-festivo dopo una lunga sosta. Segnali già ricevuti nell’amichevole che martedì la Ranieri ha disputato contro la JBL e che l’allenatore spera di aver colmato con gli allenamenti di questi giorni. “Abbiamo dalla nostra – commenta coach Olivadoti – l’aver giocato a pieni ritmi fino al 21 Dicembre con il recupero della partita contro l’Audax RC, quindi una sosta di qualche giorno inferiore rispetto a quella dei nostri avversari. Già dal 2 Gennaio abbiamo ripreso in pieno gli allenamenti. Sono convinto che le partite si vincano in difesa, per questo abbiamo cercato di approfondire molto i giochi difensivi contro il loro pacchetto lunghi rappresentato dalla coppia Brugalossi-Alfonso e per limitare Antonio Iaria, giocatore che se in serata positiva può risolvere qualsiasi partita”. Proprio Iaria si fregia del titolo di miglior realizzatore degli ospiti con una media di 22.2 punti/partita (dato che lo pone in vetta alla speciale classifica dei realizzatori del girone I della DNC) mentre a guidare l’attacco dei padroni di casa ci pensa Antonio Infelise con una media partita di 16.4 punti. Anche la Ranieri, come Rosarno, ha puntato fino al momento sul fattore campo conquistando in casa 5 vittorie sulle 7 ottenute. Un derby quindi che ha tutte le carte in regola per calamitare l’attenzione del numeroso pubblico jonico; alle 20:30 la palla a due sarà fischiata dai Sigg.ri Calogero Sarda e Davide Furnari entrambi di Piazza Armerina (EN).

Nell’anticipo della 15^ giornata l’Eco Services Audax RC ha perso di un soffio contro la Pol. Basket Gela, 74-76 il risultato a favore dei siciliani. Alle ore 18:30, l’anticipo del pomeriggio sarà per il derby reggino Redel Energia RC – Nuova Jolly RC; alle 20:30 completano il calendario Sport Club Gravina – Amatori Basket Messina, ADSS Peppino Cocuzza 1947 – Venosan Acireale, Energia Italia Canicattì – Qè Call Center Paternò, Montenapoleone Racalmuto – Basket Club Ragusa, Nuova Pall. Marsala – Lighthouse Trapani.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons