DNC: L’Assitur cerca il pass per la finalissima

Sarà gara 3 della serie a sciogliere ogni dubbio e incoronare il prossimo avversario del CUS Messina. Una vittoria a testa ottenuta per entrambe sul proprio campo in partite molto equilibrate in cui siciliani e calabresi hanno duellato ad armi pari. Da una parte la conferma del campionato, quella Formaitalia accreditata da tutti come unica possibile antagonista allo strapotere dei cussini; dall’altra invece la rivelazione di questa stagione, una Planet giovane e sfrontata, un gruppo solido e coeso guidato da un coach di grande esperienza che ha saputo stupire tutti per la qualità del gioco via via dimostrata. Terzo incontro in nove giorni, gara 3 arriva a sole 72 ore di distanza dal match precedente, i ritmi alti delle fasi finali probabilmente inizieranno a farsi sentire. In queste condizioni servirà tutta la concentrazione possibile per conquistare il pass per la finalissima. Si gioca nuovamente al Pala Volcan, unico fattore a vantaggio della formazione allenata da coach Foti che alla fine della regular season ha preceduto l’Assitur di una sola posizione in classifica.

L’ultima palla a due di queste semifinali play-off sarà fischiata questa sera alle ore 18:00 dai Sigg.ri Filippo Bergamin di Noale (VE) e Giacomo Ghirardini di Mirano (VE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons