DNC: Ranieri International di scena ad Acireale

 

Dopo la roboante vittoria contro la Qè Call Center Paterno, il calendario riserva ai ragazzi di coach Olivadoti un avversario di tutt’altra caratura. Alle 18:00 una incerottata Ranieri International sarà infatti impegnata al Pala Volcan contro i siciliani guidati da coach Giuseppe Foti. Squadra ben articolata e dalle tante ambizioni, la Venosan Acireale occupa attualmente la seconda posizione in classifica a quota 8 punti con Canicattì e Racalmuto. Unico passo falso degli acesi è stato lo scivolone del turno scorso contro i terribili ragazzi della Nuova Jolly. “Un passo falso – il commento di coach Antonio Olivadoti – che i granata vorranno certamente dimenticare e riscattare al più presto. Personalmente penso che saranno loro a dover giocare la partita per vincere, noi andiamo ad Acireale senza nulla da perdere”. Dal canto suo coach Foti dovrà fare i conti con le assenze del pivot titolare Pietro Leoncavallo (infortunatosi giovedì), del giovane play Enrico Martello e con Thomas Di Dio in non perfette condizioni fisiche. Una squadra in emergenza corsa però ai ripari in settimana ufficializzando ieri il nuovo ingaggio dell’ala grande Davide Naso (l’anno scorso in B Dilettanti tra Bisceglie e Patti), che esordirà proprio questa sera contro Soverato. Miglior realizzatore dei siciliani è il reggino Pietro Vazzana che assicura una media di 16 punti/partita mentre al terzo posto troviamo l’ex Pallacanestro Catanzaro Luca Doati con una media di 11.8 punti/partita. Ma se la Venosan fa la conta degli infortunati, la Ranieri International non è da meno. Tra attacchi febbrili, infortuni e indisponibilità dei ragazzi in doppio tesseramento con la JBL, i bianco-blu stanno viaggiando in nove alla volta di Acireale. La notizia positiva arriva dai senior di questa squadra. In settimana infatti coach Olivadoti ha recuperato Venuto e Mercurio, presenti questa sera in campo anche se non in perfetta forma. “Martedì e mercoledì hanno effettuato entrambi sedute di laserterapia – dichiara l’allenatore della Ranieri – giovedì hanno continuato con il differenziato mentre venerdì hanno ripreso regolarmente gli allenamenti con il resto della squadra”. Il loro apporto sarà fondamentale viste anche le risicate rotazioni a disposizione di coach Olivadoti. Nel frattempo, alla vigilia della sesta giornata di campionato, la classifica del girone I della DNC inizia a prendere forma. La Ranieri International occupa la parte centrale a quota 6 punti in coabitazione con Amatori Messina e Nuova Jolly RC. Una squadra che può vantare un solido reparto difensivo (il terzo del girone) con 328 punti subiti a fronte di un attacco che si assesta al settimo posto con 360 punti segnati e che annovera come miglior realizzatore proprio Christian Venuto che vanta una media di 16 punti/partita.

Appuntamento questa sera alle ore 18:00 presso il Pala Volcan con la direzione dei Sigg.ri Nicola Savì di Bagheria (PA) e Maurizio Matranga di Alcamo (TP) e in netcasting su www.legapallacanestro.it

Nell’anticipo del sabato la Redel RC supera in casa l’Energia Italia Canicattì con il risultato di 69-64 conquistando, seppur temporaneamente, il secondo posto in classifica. Le altre partite in programma questa sera saranno Ecoservices RC – Nuova Jolly RC, Montenapoleone Racalmuto – S.C. Gravina di Catania, Veolia Rosarno – Lighthouse Trapani, Basket Club Ragusa – Nuova Pall. Marsala, Qè Call Center Paternò – A.D.S.S. Peppino Cocuzza 1947, Amatori Basket Messina – Pol. Basket Gela.

 

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons