Dnc:Assitur Ok,vittoria contro Gela

 

Successo ridondante per i giallo-rossi di coach Danilo Chiarella che contro i bianco-azzurri del Gela fanno registrare un sonoro 73-54. Vittoria maturata nell’ultimo quarto dopo una gara vissuta in perfetto equilibrio dalle due formazioni. Catanzaro e Gela si sono alternate al comando del match ma senza grossi stacchi fino all’ultimo parziale di 24-7 con cui i calabresi hanno di fatto annientato gli ospiti. Gli uomini di coach Anselmo sono rimasti in gara fino al 32’ quando Nesti con 4 punti consecutivi rispondeva a Salvadori ed impattava sul 51-51. Poi solo Planet che con un grande gioco di squadra arrivava al termine con un +21 (73-52). L’ultimo canestro di Caiola portava lo stacco al di sotto dei 20 punti (73-54 il finale). Decisive le giocate Scuderi (16), Fall (14), Mercurio (14) e Ippolito (11) mentre Gela ha fatto registrare le doppie cifre di Nesti (11), Caiola (11), Evotti (10) e Di Gioia (10).

La concomitante sconfitta di Acireale ad opera del CUS Messina permette ai giallo-rossi di raggiungere proprio gli acesi in classifica a quota 32 punti e di giocarsi tutto nel turno infrasettimanale quando Cattani e compagni andranno a far visita proprio ai granata di coach Foti.

Questi gli altri risultati della 1^ giornata della fase ad orologio: CUS Messina – Formaitalia Acireale 76-72, Amatori Messina – Nuova Pall. Marsala 62-61, Nuova Jolly RC – Cestistica Gioiese 62-55.

ASSITUR PLANET CATANZARO – ICARO ECOLOGY GELA 73-54

(20-22, 38-33, 49-47)

CATANZARO: Rotundo 5, Salvadori 8, Palazzo, Munizzi, Cossari 2, Cattani 3, Ippolito 11, Mercurio 14, Fall 14, Scuderi 16. Coach: Chiarella

GELA: Nesti 11, Caiola 11, Occhipinti 3, Sanfilippo, Giusti 9, Evotti 10, Dispinzeri ne, Guaia ne, Ventura, Di Gioia 10. Coach: Anselmo

ARBITRI: Giuseppe Cardano e Dario Di Gennaro di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons