Dnc:Assitur,inizia la fase ad Orologio

 

Un girone scarno e una cosiddetta “fase ad orologio” che permetterà a tutte le squadre inserite nel girone H di portarsi alla pari delle partecipanti agli altri raggruppamenti. Questi gli ingredienti che animeranno la DNC interregionale calabro-sicula per il mese di Aprile. Sei turni a disposizione per permettere ad ogni squadra di affrontare in casa le due avversarie che la seguono ed in trasferta le due che la precedono nella classifica finale della stagione regolare; il tutto inframmezzato da un doppio turno di riposo.

Nella prima giornata, l’Assitur Planet (terzo posto a 30 punti) affronterà in casa propria l’Icaro Ecology Gela, classificatasi in quarta posizione con 26 punti. Gli scontri diretti tra le due formazioni nel corso della regular season fanno pendere l’ago della bilancia a favore dei giallo-rossi che, pur avendo perso la gara di andata in terra siciliana per 63-56, possono contare su una differenza canestri favorevole avendo vinto il return match per 105-80.

Coach Danilo Chiarella ha stilato un intenso programma di allenamenti ripresi, dopo lo stop per le festività pasquali, martedì scorso con le solite sedute tecniche e atletiche. Tutti presenti (ad eccezione di Zofrea) compreso Carpanzano che, dopo l’intervento alla mano, ha svolto regolarmente il lavoro in palestra anche se – fa sapere l’ufficio stampa Assitur –  bisognerà pazientare qualche altra settimana per rivederlo in campo. Un gruppo al completo al quale si contrapporrà un avversario che sta pagando negli ultimi giorni le precarie condizioni fisiche di molti suoi giocatori.

Ma se l’attenzione dei giallo-rossi sarà puntata questo pomeriggio al match contro la formazione bianco-azzurra di coach Anselmo, l’altra gara degna di particolare attenzione sarà quella tra CUS Messina e Formaitalia Acireale (formazione che distanzia Catanzaro di sole due lunghezze). Infatti, in caso di una concomitante vittoria dell’Assitur in casa contro Gela e di una sconfitta di Acireale sul campo del CUS Messina, la Planet raggiungerebbe la seconda posizione in classifica a pari punti con gli acesi avendo la possibilità di sfruttare il prossimo scontro diretto infrasettimanale per tentare di isolarsi al secondo posto.

Nell’anticipo del sabato, il derby tra Nuova Jolly e Cestistica Gioiese è stato vinto dai padroni di casa con il risultato di 62-55.

Completa il programma della 1^ giornata della fase ad orologio la gara tra Amatori Messina e Nuova Pall. Marsala.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons