Dobbins? Giocò anche contro la Viola

E la Viola? Un malato da curare bene.

Sarà Tony Dobbins, sosia della stella Nba Harden, l’uomo della salvezza?

Lo scopriremo già dai prossimi impegni casalinghi, giovedì contro il fanalino di coda Roma e domenica contro Agropoli.

Il play-guardia americano con passaporto italiano ha già giocato in Italia con i colori del prossimo avversario dei reggini, la Pallacanestro Trapani, e subito dopo con il Livorno.

Dobbins giocò anche contro una Viola in piena crisi societaria.

Era il 2005/06 durante la stagione che i nero-arancio iniziarono alla grandissima con vittoria allo scadere con tiro di un altro Tony, Giovacchini, contro la Treviso di David Blatt.

Il nuovo acquisto nero-arancio realizzò sette punti contro la prima versione di quella Viola con Myles, Kraidy ecc.

Dodici nel girone di ritorno contro i nero-arancio ormai agli spiccioli (110 a 82 il finale) e provati a tenere a galla dall’ex Lakers Mc Coy ed il regista Capin.

In quella partita realizzò dieci punti Pietro Vazzana, talento ’89, oggi in forza alla C Gold di Bassano del Grappa e 3 punti l’attuale play della Viola Marco Costantino.

E la Bermè di oggi?

A Siena si sono intravisti segnali di miglioramento evidenti.

La società è in silenzio stampa ma lascia trapelare gli acciacchi di Brackins e Spinelli, uniti all’indisponibilità di Austin Freeman, assenza che pesa come un macigno all’interno di un roster costruito per volare tra le prime della classe.

Da casa nero-arancio è arrivata l’ufficialità di Tony Dobbins atleta che giungerà a Reggio Calabria sabato e domenica non potrà dunque essere della gara.

Scenderanno in campo gli stessi effettivi della sfida di domenica scorsa persa a Siena.

L’arrivo di Tony Dobbins comporterà un eventuale taglio o turn-over settimanale: la società riflette.

Verra’ tagliato un giocatore tra Ghersetti, Freeman e Brackins? O si ruoterà per il momento a tre? Lo scopriremo presto ma le problematiche, al momento, sono ben altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons