Domani è il sabato del Villaggio

 

 

E domani? Cosa mi vedo? Nonostante la “pochezza” numerica dei team di Calabria, il palinsesto del sabato reggino appare più ricco che mai.

Tre sfide in contemporanea che promettono scintille e grande basket.

In DNC, tanti temi, tanti ex e gara tutta velocità tra i reggini della Nuova Jolly, attuale rivelazione del torneo nazionale ed un Basket Rosarno che, da sempre, ha cavalcato con grinta i derby di Calabria.

Tutte da scoprire le sfide sotto le plance tra i due “atipici” Ates e Tramontana a cospetto dei totem Brugalossi ed Alfonso.

Promettono marce alte e tanta velocità i duelli sugli esterni sull’asse Vozza-Costa-Costa-German da un lato, Rizzieri, Iaria,i  due Crucitti e l’ex Speranza (ha conquistato due fasi nazionali con la Jolly) dall’altra.

Appuntamento alle ore 18 al PalaCalafiore.

Basta così? Assolutamente no.

Mentre la sfida delle ore 20 sembra praticamente scontata con la Botteghelle Basket pronta a trionfare sul ridotto Castrovillari, tanti temi e tanti ex nella sfida delle ore 18 ad Archi. Olympic contro Villa San Giovanni, formazioni per certi sensi simili che hanno tanta voglia di superarsi a vicenda. Il principale ex di turno sarà Paolo Canale, “botto” di mercato della casellina dei nero-verdi. Villa arriva da una brutta sconfitta contro la corazzata gioiese, l’Olympic, invece, gode di ottima salute in vetta al ranking.

Sempre alle 18, ma al Centro Viola sfida “giovanile” tra la Scuola di Basket e la Virtus. Età media? Vicina ai 16 anni, un vero e proprio spot per la crescita di un basket sempre più in crisi.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons