DONATO AVENIA E’ IN CITTA’

La Playlist del PalaCalafiore potrebbe suonare “Curre curre Guagliò” dei 99 posse, magari nella versione 2.0 con Mama Marjias ed Alborosie (vai alla canzone) anche perché il “come back” risulterà romantico e meraviglioso.

Erano gli anni novanta e l’esplosione del talento di Agropoli, acquistato da Giudice Viola qualche anno prima faceva andare a tempo tutti i tifosi del Botteghelle prima e del PalaCalafiore subito dopo al grido di Curre curre..

Aurelio Coppolino nel suo racconto quotidiano del primo giorno al Pianeta Viola ha pubblicato la foto di una delle formazioni nero-arancio più gloriose di sempre: la Panasonic dell’Ingegnere Scambia.

La compagine che fece tremare il basket del Nord grazie alla classe di Volkov, all’energia ed alla caratura di Dean Garrett, alla tenacia di Capitan Santoro, alla tecnica di Roberto Bullara, l’eleganza di Lorenzon, la voglia di crescere del fenomeno Sconochini insieme a Spangaro e Giuliani ed alle giocate dell’uomo del momento. 

Donato Avenia è in città.

La sua visita non sembra assolutamente turistica.

Uno dei simboli assoluti della voglia di non mollare mai targata nero-arancio sarà il nuovo condottiero del club? Sembra proprio di si.

L’annuncio arriverà in Conferenza Stampa?

Show Buttons
Hide Buttons