Episodio increscioso.Rosarno chiede scusa alla Cestistika dello Stretto

:”Siamo rammaricati e chiaramente senza parole per l’accaduto.Chiediamo scusa pubblicamente alla società ospitante, la Cestistika dello Stretto.Chiaramente non abbiamo approvato il gesto sconsiderato.Il nostro tesserato, autore di un così vile gesto, è stato gia allontanato dalla nostra associazione sportiva e rispedito a casa con il primo treno utile.Non farà più parte della nostra società e del nostro roster.Da uomini di sport siamo rimasti completamente “senza parole” e non possiamo fare altro che chiedere scusa”.

 

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons