ERACLESOFA VILLA SAN GIOVANNI E’ SALVA

Battuta 56 a 68 una ultraridotta Nuova Jolly al PalaCalafiore.

La prima serie di PlayOut termina qui.

L’Eraclesofa Villa San Giovanni, al termine di una tribolata stagione che non ha portato nulla di nuovo in chiave impiantistica sportiva(se non note ultradolenti e “prese in giro che si ripetono da più di un decennio) è salva nel massimo campionato regionale.

La Nuova Jolly arriva a gara due senza quattro quinti di quintetto: non ci sono Centofanti, Surace, Scorza e Plutino.

Ne viene fuori una gara da tira e molla.

Villa allunga in doppia ma viene ripresa dai reggini.

Il mini allunghi diventano maxi nella seconda parte di gara.

Nel terzo periodo Villa raggiunge il piu venti tra alti e bassi e controlla fino al quarantesimo.

La sfida termina 56 a 68.

 

Nuova Jolly-Eraclesofa Italia Villa San Giovanni 56-68

(16-18,14-17,8-18,18-15)

Nuovo Jolly:Laiacona 6,Bagnato 11,La Rocca 2,Triolo 10,Sant’Ambrogio 14,Artuso 2,Crupi 11.All Sergio Sant’Ambrogio

Villa:Versace,Meduri 8,Laganà 2,Pitasi 4,Vazzana 15,Barreca 13,Vinci 11,Miloro 2,Andolfi 2,Scordino 6,Calunniato.All Seby D’Agostino Ass Modaffari e Pensabene

Arbitri Reggio e Loccisano

Udc:Laura Antonini e Liliana Praticò

Show Buttons
Hide Buttons