EuroBasket 2022. Azzurri da ieri a Perm’. Giovedì la prima delle tre gare previste: contro la Macedonia del Nord alle 15.30 italiane (diretta Sky Sport Uno)

Con un volo diretto di quasi cinque ore da Milano Malpensa, gli Azzurri sono arrivati lunedì nella “bolla” di Perm’. In Russia l’Italia dovrà affrontare tre partite valide per la qualificazione a EuroBasket 2022 pur essendo già di diritto tra le formazioni che disputeranno la rassegna continentale. Un girone, infatti, si giocherà al Forum di Assago a Milano.

Si comincia giovedì (ore 15.30 italiane in diretta su Sky Sport Uno) contro la Macedonia del Nord. Si tratta del recupero del match mai disputato nella “bolla” di Tallinn. Gli Azzurri scesero in campo per il riscaldamento pre gara ma la partita fu rinviata poco prima dell’inizio a causa di alcuni casi COVID-19 accertati da FIBA all’interno della squadra macedone.

Il giorno seguente, venerdì 19 febbraio, sarà la volta dell’Estonia (ore 12.30 in diretta su Sky Sport Uno), gara di ritorno della partita giocata a febbraio 2020 a Tallinn (vittoria 81-87), di fatto l’ultima prima dello scoppio della pandemia.

Si chiude domenica 21 febbraio di nuovo contro la Macedonia del Nord (ore 13.00 italiane, diretta Sky Sport Uno).

I 14 convocati

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Buducnost VOLI – Montenegro)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)
#7 Leonardo Candi (1997, 190, G, UNAHOTELS Reggio Emilia)
#13 Tommaso Baldasso (1998, 191, P, Fortitudo Lavoropiù Bologna)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Virtus Segafredo Bologna)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, Virtus Segafredo Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 193, P, Real Madrid – Spagna)
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Germani Brescia)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, UNAHOTELS Reggio Emilia)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)
#41 Simone Zanotti (1992, 208, A, Carpegna Prosciutto Pesaro)
#44 Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)
#45 Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)
#50 Gabriele Procida (2002, 200, G/A, Acqua S. Bernardo Cantù)

Show Buttons
Hide Buttons