EVERGREEN:SEI SECONDA

I reggini vincono 82 a 42 contro i giovani del Marina di Gioiosa.

Poca storia tra i veterani Evergreen ed il Gioiosa.

Continua il buon momento del team di Mario Porto.

Brienza e Cilione sugli scudi, un primo quarto non dominato ed una gara filata liscia con tanto spazio per i vari Catalano,Pellicanò e Barilà.

Gioiosa non può nulla:Evergreen affiancano gli Arnolds al secondo posto.

Show Buttons
Hide Buttons