Fall interrompe per un attimo la marcia della capolista

Una partita “Nervosa” , molto equilibrata con la Vis che non aveva ancora “domato” completamente il Villa San Giovanni sorretto dalle giocate di Postorino.

I bianco-blu nell’insidiosa trasferta in casa del Villa San Giovanni, ovvero nell’impianto di Archi stava faticando,probabilmente più del dovuto nonostante una grande cornice di pubblico festante a supporto di una compagine in netta crescita.

Espulsi De Stefano e Genovese(i due faranno “Pace” scaricando la carica agonistica a fine partita) e gara come detto molto equilibrata.

Villa alle “calcagna” di una Vis capolista in cerca dell’ennesimo sigillo in campionato.

Lo spettacolo, però, finisce al terzo quarto.

Billy Fall inchioda una delle sue spettacolari schiacciate ma questa volta il canestro di Archi non ha retto.

Il senegalese si porta il “ferro a casa”, partita sospesa al terzo quarto.

Il canestro di “riserva” ad Archi non è mai stato ne visto ne previsto, dunque, per regolamento, in attesa del Giudizio del Giudice Sportivo i due punti dovrebbero andare alla Vis.

Alle ore 18 al PalaCalafiore, cornice di pubblico ridotta ma grande basket giovanile con la sfida tra la Nuova Jolly Reggio Calabria e la Virtus Catanzaro.

Parliamo, sicuramente, delle due formazioni che hanno lavorato di più a livello giovanile negli ultimi anni e che nel 2011 sono pronte a raccogliere i frutti sperati con due formazioni forti e competitive.

Si parte con un avvio perfetto della Nuova Jolly che blocca ogni tentativo giallo-rosso.Nove a zero per Vazzana e soci che non lasciano spazio agli avversari.

La rimonta Virtus, però, arriva tenace dando vita ad una gara sicuramente non bellissima, ma intensa e ricca di spunti positivi.

L’equilibrio sarà leggermente deviato dall’immensa prova di Pasquale Tramontana, senior con lo spirito di un ragazzino e probabilmente il miglior “numero 4” del campionato.

Rimbalzi,canestri e palle recuperate per lui e partita vinta con le unghie dai ragazzi di coach Tripodi. Determinanti le triple di Claudio Vozza e Riccardo Costa.

Non basterà la grande difesa della Virtus che pagherà probabilmente la “troppa fretta” al tiro.

Le finali Under 19 ed una semifinale che si giocherà a Cosenza tra qualche tempo rimanderà in scena questa entusiasmante sfida questa volta senza i quattro giocatori in prestito, ovvero gli over Porto,Tramontana e Corlito ed il classe 1990,Pulinas.

Successo basilare per la Pirrera Viaggi Castrovillari.

Il quintetto di coach Silella va avanti a Crotone e riuscirà a controllare la voglia di recupero dei pitagorici. Esordio stagionale per Caputo e Cino,assente Grisolia.

I canestri dal Pollino arriveranno nuovamente dal collaudato tandem Morra-De Marco con un allungo finale che regala due punti prezioni che firmano il sorpasso della Pirrera proprio ai danni del Crotone.59 a 74.

Nonostante l’assenza di Faranna, in permesso “speciale”(ritornerà a Gioia Martedì) e l’attesa per vedere al PalaMangione il nuovo innesto Warwick,la Cestistica batte la Botteghelle Basket.

L’allungo iniziale arrivato sin dal primo quarto per Vecchiett e soci metterà sulla retta via il match per gli atleti di Ugo Latella.

Lo scarto di venti punti tra le due squadre resterà praticamente immutato,la Gioiese vincerà 84 a 65.

Punti preziosissimi per la Centro Basket di coach Chiarella che riapre il discorso ultimo posto.

Vi ricordiamo che la squadra che si classificherà per ultima nel girone regionale retrocederà immediatamente in Serie D.

La Ccb conquista il secondo successo in campionato. I sette uomini del Cap sempre avanti nei primi tre parziali verranno raggiunti esuperati dalla CcB che adesso vede finalmente la luce. Con questo successo, Giampà e soci arrivano ad un solo punto dal Cap e le proveranno tutte per ottenere il pass per il PlayOut.

Punti preziosissimi per Lamezia e Cus Cosenza nei due posticipi domenicali.

L’Aspi Polistena comanda per tre quarti sul campo dei lametini.Un brutto quarto periodo fa crollare le quotazioni dei ragazzi di coach Brosio, ripresi e superati dai padroni di casa.Rubino e Fragiacomo saranno gli atleti in evidenza per un Lamezia che sogna e si isola al quinto posto in classifica.

Il Cus di Cosenza vince all’interno di un finale davvero discusso e scavalca “tutti”.Operazione sorpasso per Russo e soci che battono una combattiva Jbl scavalcando in un colpo solo Crotone,Jbl e Pirrera Castrovillari.

Reggioacanestro.com

 

New Team 2000  59 vs Pirrera Castrovillari  74

parziali: 12-18; 24-37; 44-53; 59-74.

Crotone: Torromino 2, Perrone 14, Salatti, Cosentino, Riganello 2, Oppido 6, Sacco 14, Castro Batista 21, Maeran, Vallelonga.

Pirrera Castrovillari: Attanasio 2, De Marco 24, Filpo, Marrone, Gazzaneo, Rennis 2, Cino 3, Caputo 11, Morra 23, Gazineo 8. Coach: Silella.

arbitri: Praticò – Viglianisi (RC – Villa SG.)

 

Villa San Giovanni-Vis (Probabile 0-20 in attesa della decisione del giudice sportivo per rottura del canestro al terzo quarto per opera del “jumper” Billy Fall)

 

Nuova Jolly-Virtus Catanzaro 62-58

Nuova Jolly: Vozza 11, Costa D. 6, Rizzo 2, Tramontana 14, Corlito 4, Costa R. 11, Vazzana 14, Suraci NE, Caccamo NE, Zaccone NE.All Gianni Tripodi

Virtus CZ: Porto, Battaglia 5, Carpanzano 4, Zofrea 2, Scuderi 11, Motta 7, Giuliano 1, Ippolito 12, Pulinas 9, Speranza 5.All Fabrizio Tunno

 

Cestistica Gioiese -Botteghelle Rc 84-65

Parziali : 24-9,44-22.66-46

Arbitri: Calabrò di RC e Palmieri di CS

Gioiese: Mermolia 6,Dragna 17,Gallo 14,Vecchiet 21,Scozzaro 13

Romeo 2,Palumbo 9,Maio 2 Pratticò 0,Russo 0 Coach Latella

Botteghelle RC:Marrara 7,Pensabene 22,Doldo 19,Vazzana 9 Cilione 5,

Schiavone 3,Franco Basile Rognetta 0,Canale 0,Crea 0,coach Surace

 

CCB – CAP RC 69-63

Parziali (14-21, 31-35, 44-49)

CCB: Giampà D. 0, Signoretti 2, Scarcello E. 0, Fortugno 7, Aceto 19, Giampà M. 23, Masciari 0, Silipo 18, Augello 0, Rotundo 0. All. Chiarella

CAP RC: Turiano 5, Pellicone 6, Arillotta 10, Cafarelli Pinto 13, Malavenda 4, Catanoso 26, Fallanca 0. All. Arcudi

Arbitri: Loccisano e Rijtano.

Domenica

Lamezia-Aspi Polistena 70-58

10-14  24-32  41-49  70-58

FGR LAMEZIA: VITERBO 3,LAZZAROTTI 11,GRANDE 2,PICCIONE 2,RUBINO 26,FRAGIACOMO 18,GATTO,PUJIA 1,CAVALIERE 7,FALVO.   COACH . VITERBO

ASPI POLISTENA: IODICE 8,ANGELONE,KRAGULJ 8,DE MARZO 10,BROSIO 4,MACRì,CURIA 13,TODOROV,ETTARO 15,CONDELLO. COACH. BROSIO

 

CUS COSENZA-JUNIOR BASKET LIDO 74-68

CUS:ARCURI,CUNDARI 6,GALLO 3,GRECO,RUSSO 21,DI SALVO F,DI SALVO A. 14,SABATO 10,PIRO 14,ACRI 6.ALL SALERNO

JBL:MARINO 14,PIRILLO 6,COSENTINI 15,PARTENOPE,MONTISANO 1,BALESTIERI 6,DI VICO 24,BASILE,CRESTA 2.ALL PRONESTI’

Classifica

 

VIs Overt Reggio Calabria 40***

Nuova Jolly RC 38

Cestistica Gioiese 36*

Villa S.Giovanni 28***

FGR Lamezia  24

Aspi Padre Monti Polistena 24*

Virtus CZ 22*

Olympic Club RC 22

Botteghelle RC 20

CUS CS 14*

Pirrera Castrovillari  13

Junior Basket Lido 12

New Team 2000 KR 12

CAP RC 5

Centro Basket CZ 4

 

*Una partita da recuperare

***Una partita in attesa di giudizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons