Final Eight a Reggio?La Viola ci pensa

, manifestazione molto importante nel settore che raggruppa in se la fase finale della Coppa Italia di categoria per i due gironi di A Dilettanti, i quattro di B e gli otto di C.

 

A dir la verità le modalità di organizzazione non sono così agevoli, tant’è che in tutta Italia nessuna società di eventi e nessuna squadra  ha voluto organizzare tale kèrmesse.

Si paventava una candidatura per Ruvo di Puglia, poi sfumata.

I rumors dell’

ultim’ora dicono che Reggio Calabria, per opera della Liomatic Viola Reggio Calabria possa essere il nuovo nome per l’organizzazione e la location dell’evento.

Reggio Calabria ha le strutture idonee per ospitare atleti, squadre ed addetti ai lavori ed a differenza di Foligno è sicuramente più “decentrata” ma ha un’esperienza tale da poter esibire una Coppa Italia di Serie A organizzata nel 2000 dove “volava” un certo Emanuel Ginobili.

Abbiamo chiesto lumi al Direttore Generale Gaetano Condello che ha confermato queste voci:”Stiamo valutando,potrebbe essere un grosso richiamo nazionale per tutto il nostro movimento che ha bisogno di visibilità giorno dopo giorno.

E’ chiaro che la spesa complessiva è davvero onerosa e serviranno chiare risposte delle nostre istituzioni calabresi per mettere in atto il tutto. Noi stiamo lavorando al riguardo nei prossimi giorni ne sapremo di più”.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Foto dell’Edizione 2010 della Coppa di Fortunato Serranò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons