FINALE STRAORDINARIA:COSENTIA BATTE SCINTILLE 60-58

Rosso-blu campioni per il secondo anno consecutivo. I ragazzi di Coach Dodaro escono dalla disputa a testa altissima.

La finale prometteva grande intensità e competitività e così è stato.Cosentia si conferma campione, Scintille esce a testa alta dal rettangolo di gioco con l’auspicio di ritrovare entrambe le compagini in Serie D nella prossima stagione.

La Scintille di Christian Dodaro si presenta alla sfida prova del bomber Marino, mentre i campioni in carica del Cosentia dovevano fare a meno delle “torri gemelle” Palaia e Salituro, e di un Durantini a mezzo servizio.

Il finale scrive 60-58 che decreta campioni provinciali per il secondo anno consecutivo il COSENTIA BASKET del presidente Giuseppe Fuoco

 

Primo quarto tutto a favore del Cosentia, che difende bene e grazie alla regia di Lorenzi (10) scappa in contropiede, Cundari (20 top scorer) la fa da padrone, nel finale di quarto Scintille ha un sussulto e riesci a ridurre lo svantaggio, i due quarti centrali vedono un aumento dell’intensità difensiva da parte di Scintille che decide di alzare il pressing a tutto campo e difendere Lorenzi a tutto campo per limitare l’inventiva del Cosentia. Guido (10),Bisceglia (13) e Coscarella (17) puntellano sistematicamente il canestro, per il Cosentia un Di Vizio (11) carico di falli cerca a tenere a galla la sua squadra insieme ad un ottimo Nicoletti (11) e agli aiuti di Imbrogno (2) e Bilotta (3). Girandola di cambi che vedono in scena per Cosentia i vari Lo Schiavo (2), Assalone e Rizzo e per Scintille Gallo (7), Presta (6) e Gatto.

 

L’ultimo quarto inizia con il punteggio di 44-47 per Scintille. L’inerzia sembra pendere per la maggiore freschezza degli atleti più giovani di Scintille, si gioca punto a punto, Scintille riesce anche ad andare sul più 6. La partita è sempre più combattuta. Due tecnici per parte, 23 falli per Cosentia e 28 per Scintille. La maggiore esperienza dei campioni allora esce fuori, riescono a far uscire per 5 falli Guido e Gallo e a caricare Coscarella di 4 falli. A 2 minuti dalla fine con Scintille avanti, Durantini ruba palla ad un pericoloso Presta, sul ribaltamento tripla di Di Vizio. Attacca Scintille che segna con Coscarella ma sul ribaltamento segna Lorenzi, ancora Scintille e di nuovo Lorenzi che va in lunetta e fa 1 su 2. Mancano pochi secondi e Cosentia vince di 2, palla a Coscarella che viene raddoppiato da Lorenzi e Durantini che prende palla e decreta la fine della partita. Molto buona la direzione di gara da parte di Micino e Loccisano, non era facile vista l’intensità della partita e tutto il contesto. Buona cornice di pubblico. Finisce 60-58 per il COSENTIA BASKET che fa il re-peat e vince per il secondo anno consecutivo.

 

Cosentia 1995 – 60

Scintille Montesanto Club Basket Cosenza – 58

 

Cosentia 1995 ; di vizio 11 , bilotta 3 , durantini 1 , cundari 20 , lo schiavo 2 , lorenzi 10 , imbrogno 2 , nicoletti 11

 

Scintille Montesanto Club Basket Cosenza ; presta 6 , Guido 10 , Santopaolo 3 , gallo 10 , Coscarella 14 , Bisceglia 13 , Caruso 2

Show Buttons
Hide Buttons