Finalmente Laganà

La massima serie del basket italiano e la competizione Eurocup hanno entrambe un comune denominatore per gli sportivi calabresi:un reggino da sostenere.

Nella doppia gara europea,arrivano,putroppo due sconfitte per le Italiane,sia per Reggio Emilia che per la Pallacanestro Cantù.

Brutta sconfitta interna per la Foxtown di Sacripanti, quasi mai in partita sul proprio campo contro Gran Canaria. La capolista imbattuta del girone B, che aveva già battuto di 20 Cantù all’andata, passa con disinvoltura anche in Brianza. Unica nota positiva in una serata da dimenticare l’esordio europeo del ’93 reggino Marco Laganà, autore di 8 punti.

Un piacere vederlo nuovamente in scena dopo otto mesi lontano dai parquet,una soddisfazione vederlo indossare una canotta così cara a mostri sacri del basket italiano come Marzorati,Riva o gli affetti nero-arancio Recalcati e Mazzarino.

Ecco il suo centro da tre punti e la sua intervista su Sportitalia.

Foto:Pallacanestro Cantù

{iframe} http://www.youtube.com/embed/AlbjjgwZRjM” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

{iframe} http://www.youtube.com/embed/9NCUh2hqVvA” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons