Fortitudo Pellaro:promozione con dedica

 

 

Sconfitta indolore per la Fortitudo Pellaro.

Il quintetto pellarese entra nel guinness dei primati del campionato di promozione.

Penta successo per la Presidenza Crisalli-Cogliandro che vince per la quinta volta il campionato in questione.

Al Palazzetto di Archi fa veramente molto caldo: La Basket Archi grazie ad un Livio Nocera dominante nel pitturato prende in largo superando abbondantemente la doppia cifra.

Le “Effe” si rimboccano le maniche e riescono ad avvicinarsi con grinta alla disputa: i liberi del pareggio non andranno a buon fine probabilmente per evitare un overtime che avrebbe potuto riaprire i giochi.

Ottima la prova di Mohamed Baakouk ben supportato da Pellicanò,Caccamo e dal rientrante Rizzo.

La Fortitudo dedica questo successo a Dario Salsone, indimenticabile giocatore di questa compagine a cinque anni dalla sua triste scomparsa.

 

 

 

Archi Club – Fortitudo Pellaro 70 – 68

(23-12, 13-15, 8-23, 26-18) Archi Club: Laface 10, Foti 7, Gentile (k) 6, Nocera 28, Genoese, Borrello, barilla 11, sidari, zumbo 8.

Fortitudo Pellaro: Polimeni 4, Pellicanò 12, Caccamo 16, Rizzo 11, Pezzimenti, Zarà, Massa 8, Russo (K) 2, Baakouk 15, Pupa.

Arbitri Antonio ed Aldo Travia di Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons