Gara uno è della Jolly

 

 

Gara uno è della Basket Nuova Jolly.

Gli atleti di Coach Padovan vincono la prima sfida di finale PlayOut contro i giovani del Rosarno e mettono un primo tassello importante verso la questione salvezza.

In caso di successo domenica prossima a Rosarno, i reggini saranno salvi mentre i pianigiani verranno retrocessi in D, nel caso contrario si procederà verso “la bella”.

Grande pubblico allo Scatolone con tanta gente pronta ad incitare due giovani roster che hanno voglia di crescere.

Rosarno ad inizio gara parte molto bene.

Non basta un inizio determinato degli ospiti per firmare l’impresa corsara.

Al termine di secondo periodo si registra un immenso canestro da campo a campo di Giorgio Garruzzo.

La Jolly mostra maggiore organizzazione di gioco e capitalizza con un super Arillotta chiudendo alla grande la sfida.

Doppie cifre per il play Fragna ed il giovane lungo Albo:importanti i canestri di Nazzareno Vozza.

Al Rosarno non bastano le doppie dell’esperto Pisano,di Mujà e Garruzzo.

 

Basket Nuova Jolly-Basket Rosarno 86-61

(21-26,24-13,28-19)

Nuova Jolly:Russo 4,Jean Baptiste,Fragna 13,Arillotta 33,Federico 4,Vozza 18,Vadalà,Albo 10,Plutino ne,Tavilla 2,Condemi,Ielo 2.All Andrea Padovan

Basket Rosarno:Donato 2,Pisano 12,Mujà 16,Ruggero 5,Italiano,Tripodi,Romeo,Acquistapace 5,Bagalà 2,Longo,Capria,G.Garruzzo 19.

Arbitri Avila e Zappia di Reggio Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons