Gara uno è della Viola

Pronostici rispettati nel campionato di C Donne.

Le veterane della Viola Reggio Calabria confermano i pronostici della vigilia e, dopo un cammino imbattibile durante la stagione regolare,  vincono in terra silana ponendo le basi per una ampiamente pronosticabile vittoria del campionato e conseguente promozione in Serie B.

La gara è equilibratissima.

Le silane tengono botta per tre quarti con tanta grinta.

Al secondo quarto la gara cambia terreno di gioco per un problema elettrico del Palazzetto del Cus.

Lo strappo decisivo arriva nella quarta frazione.

Loredana Costantino fa la differenza a questi livelli.Bene Pietrobon, Morante ruba palloni decisivi per lo strappo cruciale.

La Viola vince 62  49 ritornando a casa con tredici punti di vantaggio da gestire in vista di gara due in programma il 10 Maggio al Centro Viola.

Arbitri: Micino e De Vuono Viola : Costantino 17, Rossi 13, Crisafi ne, Riggio ne, Bordo’ 10, Sergi, Lettieri 4, Morante 10, Pietrobon 8, Melchionna ne. Coach: Armando Russo CUS Cosenza : Macchione, Sabato, Zoccali 3, Morrone 12, Russo, Pizzino 17, Gallo 12, Nucci 5. Coach : Sabato CUS Cosenza -Viola 49-62 ( 19-18, 35-36, 40-46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons