Gela è una furia,Gioiese k.o,

 

 

Prova di forza del Gela di Coach Anselmo contro la giovane Gioiese.La rincorsa dei giovanotti di Pasquale Motta non si concretizza.Gela conquista la seconda vittoria in campionato con una prestazione di spessore sui due lati del campo.La Cestistica rimane sempre sotto la doppia cifra di scarto da recuperare nella sfida del Centro Viola.Lo scarto si moltiplica sul finale grazie alla caratura di un Gela veramente tosto che dirà la sua durante il corso della stagione.

La difesa, il punto di forza dei locali,specialmente in versione press, viene scardinata da un attacco ben messo in campo e con tante alternative.L’ex Lamezia e Siracusa,Edoardo Nesti penetra con grinta realizzando in scioltezza.Il “microplay”Occhipinti coordina i giochi che spesso finiscono tra le mani della “mitragliatrice” Evotti,una vera sentenza dalla lunga.Bene anche i giovani Dispensieri e Caiola.

La Cestistica subisce la seconda sconfitta consecutiva.Non bastano le giocate di Meduri-De Marco e Viglianisi per rimanere a galla.Nel terzo quarto Gioia prova la riscossa e sfiora il meno otto dopo una spettacolare stoppata di Carlo di Gioia al tabellone contro un malcapitato avversario:i locali recrimineranno “canestro buono” ma gli arbitri lasceranno proseguire.

Troppe palle perse,troppi peccati di gioventù e troppa confusione con tanti atleti che superano ladoppia cifra alla casella palle perse.Subire cinquantasei punti in due quarti non è una cosa possibile,specialmente in casa.Dalla prossima settimana, gli atleti calabresi devono iniziare una inversione di tendenza.

Prestazione da rivedere per tanti, da ricordare per altri:Consolato Scordino(Ragazzo super cresciuto grazie al super lavoro di un giocatore che ha scritto pagine uniche del basket reggino come Umberto Gira),ad esempio bagna il suo esordio in un campionato nazionale con una tripla da urlo.Gela,invece,inizia a far paura, la Redel,prossimo avversario dei siciliani è avvertita.

 

Cestistica Gioiese-Icaro Ecology Gela 77-97

(13-31,41-56-58-75)

Gioiese:Speranza 7,Viglianisi 12,Barrile 7,De Marco 17,Barreca 5,Meduri 14,Genovese 5,Pandolfi 2,Scordino 3,Cuzzola 1.All Pasquale Motta Ass Seby D’Agostino

San Filippo 2,Occhipinti 13,Dispinsieri 9,Guaia 2,Nesti 25,Ventura 8,Caiola E. 12,Di Gioia 8,Evotti 18,Caiola G.All Francesco Paolo Anselmo

Arbitri Mauro Barbieri e Francesco De Filippo di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons