Gioia a Canestro

 

 

E’ stato un pomeriggio di Festa, Sabato 22 Febbraio,  al Palazzetto dello Sport di Gioia Tauro, la manifestazione di minibasket, organizzata dalla Scuola Basket Gioia Tauro, di Enzo Russo e Valentina Parziale, insieme con il Centro Minibasket Rizziconi di Eleonora Salerno e la Pallacanestro Bagnara di Rosario Pirrotta, ha coinvolto circa cento bambini di età compresa tra 6 e 11 anni.

La festa è cominciata con la presentazione delle due squadre e la foto di gruppo.

Ad aprire le danze sono stati i “pulcini” e le “paperine” con le gare a percorsi, contemporaneamente al 3 contro 3 per “scoiattoli” e “libellule”. Nel finale le Mini-Partite “aquilotti-gazzelle” e “esordienti”.

Partite senza punteggio, dove, a giudicare dai sorrisi dei bambini all’uscita dal campo, hanno vinto proprio tutti, ed era questo l’obbiettivo principale in questa giornata di sport, fare divertire i bambini in campo e i numerosi genitori presenti all’evento, senza la pressione di un tabellone luminoso, che

a questa età è davvero superfluo.

Sport che abbraccia, in questo caso, anche la solidarietà, in quanto ha collaborato all’organizzazione, l’associazione di volontariato per la conoscenza del diabete mellito DIABAINO VIP DELLA PIANA del presidente Ignazio Albo.

In chiusura di manifestazione, c’è stata la premiazione, effettuata da Ugo Latella, coach della doppia promozione della Cestistica Gioiese, dalla C2 alla C1, e simbolo della pallacanestro gioiese.

Gli organizzatori ringraziano, le squadre ospiti, i loro allenatori, l’associazione Diabaino Vip e  l’Amministrazione Comunale di Gioia Tauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons