GIOIESE, CHE GRUPPO,VITTORIA ANCHE A REGGIO CALABRIA

Di Luigi Gangeri – Che partita al Pala Nuccio Geri!
Scontro nelle zone alte della classifica, quello tra Stingers e Cestistica, che ha dato spettacolo e ci ha fatto divertire.

In sintesi: I viola di Peppe Polimeni sono in vetta, sono la rivelazione del torneo e vogliono rimanerci.
Gli Stingers confermano il negativo ed altalenante trend che persiste dall’inizio del torneo, dove, nonostante i grossi nomi ed il gruppo per intero dei vincitori della passata edizione, più di qualcosa sembra non funzionare.

Gara sostanzialmente equilibrata dove per lunghi tratti le due squadre si sono ritrovate in una situazione di sostanziale parità.
Per gli Stingers all’inizio molto bene Catanoso, seguito a ruota da Piero Sant’Ambrogio, ma dall’altro lato si ritrovano Francesco e Peppe Russo in una forma smagliante che ci mettono cuore e grinta.
La differenza la fanno i cambi, a go go, degli ospiti che mandano in campi tutti i giovani cresciuti in un vivaio, quello del Basket Alan, sempre più efficace.
Piogge di triple fantascientifiche, soprattutto da opera di De Gregorio,Mvp della sfida, ma gli Stingers sono bravi a rimanere in partita, aggrappandosi ad un Caccamo, arma tattica.
Si arriva alla metà dell’ultimo periodo ancora in parità, ma è li che avviene il break decisivo e i ragazzi di Peppe Polimeni.
Tripla memorabile di De Gregorio, Peppe Russo lo segue a ruota, il 2002 La Ruffa completa l’otto a zero che diviene decisivo.
Gioia vince ancora.

STINGERS-CEST.GIOIESE 59-72
(18-18,19-16,9-14,13-24)
STINGERS:Comi,Vazzana 9,Crupi 1,Nucera 4,Costantino 2,Catanoso 12,Mcalone 2,Scarfò,Rogolino 4,Sant’Ambrogio 2,Curciarello 10,Caccamo 13.All C.Sant’Ambrogio Ass.Modaffari
GIOIESE:Monea,Romeo,La Ruffa 4,Mauro 2,Germanò,Pezzimenti 10,Lupoi,Russo G.20,Giovinazzo 6,Russo F. 15,Romanò,De Gregorio 15.All Polimeni. Ass Travia
Arbitri Greco e Tolomeo

Show Buttons
Hide Buttons