Gioiese sei in finale

 

 

Accesa, avvincente e per certi versi combattuta.

Iniziamo dalle note positive: il pubblico del PalaPulerà offre uno scenario bellissimo. Tanta gente e tanti appassionati per una sfida regionale un bellospot per tutta la pallacanestro calabrese.

La Cestistica Gioiese, tra mille peripezie, vince anche gara due, si conferma imbattibile in questa post-season e conferma i pronostici estivi.I ragazzi di Ugo Latella affronteranno nella finalissima per salire in C dei Dilettanti la Vis Overt Reggio Calabria, all’interno di una serie dalle mille tematiche che ha gia appassionato gli sportivi nelle gare di regular season e, ne siamo certi, lascerà incollati i tifosi sui propri seggiolini.

Gioiese subito avanti a mostrare i muscoli contro i giovani catanzaresi. La trama non cambierà molto. Virtus alla ricerca della continuità di segnature per provare l’aggancio,Gioia che prova ad allungare.

Nel terzo quarto, espulso Leo Faranna per un contatto lontano dal gioco sul giovane Battaglia visto repentinamente dall’Arbitro Scrima.

Con l’uscita dell’argentino,la Virtus prova a farsi sotto: Gioia grazie a Mermolia,Gallo e Scozzaro terrà a bada nuovamente la Virtus.Si fanno male Warwick da una parte e Speranza dall’altra ma entrambi ritorneranno sul parquet.

A due minuti dalla fine sembra tutto finito ma, dopo un infrazione di “palming” (il fischio che va più di moda ultimamente) fischiata al palleggiatore Mermolia,la Virtus tenta la rimonta sospinta dal proprio pubblico. Una tripla dopo l’altra: prima Ippolito, poi Battaglia, poi di nuovo Ippolito e la gara sembra riaprirsi inaspettatamente. La fine, però sarà tutta per la Gioiese.Anche in questa semifinale applausi ai vincitori ed applausi ai vinti protagonisti di una bella stagione.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

 

 

Virtus Catanzaro-Cestistica Gioiese 72-77

Virtus Catanzaro:Battaglia 21,Carpanzano 4,Zofrea,Scuderi 10,Motta 5,Giuliano 1,Pulinas 14,Ippolito 10,Speranza 4,Vitelli 3.All Fabrizio Tunno

Cestistica Gioiese:Faranna 15,Vecchiet 2,Rosace ne,Dragna 9,Mermolia 23,Palumbo 1,Warwick 16,Gallo 6,Favasuli ne,Scozzaro 11.All Ugo Latella

Arbitri Scrima e Fontanella di Catanzaro

(16-26,30-39,50-59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons