Gioiese:Parla il coach, “Abbiamo l’obbligo di vincere, chi non è d’accordo può andar via”

che non ha condiviso la sconfitta della pentultima giornata di campionato.”Se qualcuno è venuto a Gioia Tauro per svernare, si sbaglia di grosso.Siamo un grande collettivo, non abbiamo altre opzioni oltre che la vittoria.Non ci interessa arrivare secondi o terzi, dobbiamo vincere e dobbiamo farlo nel prossimo PlayOff.Serve concentrazione ed impegno da parte di tutti, non accettiamo scuse o gente che non ha voglia di dare il massimo”

 

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons