Giro di boa in Serie B:La Sfy ci prova a Vasto

CATANZARO – Riprende oggi, dopo la pausa per le festività natalizie, il campionato di serie B – girone D. Un inizio anno che coincide con l’avvio del girone di ritorno che vedrà la Sfy Planet Catanzaro impegnata nella lunga trasferta in casa del BCC Vasto. Entrambe le squadre hanno chiuso il 2014 con una vittoria casalinga. Il successo dei giallo-rossi  contro la vice-capolista Nuova Aquila Palermo ha permesso alla formazione di coach Fabrizio Tunno di consolidare una buona posizione di metà classifica che attualmente condivide a 14 punti con Martina Franca e Maddaloni. Successo fondamentale anche quello degli abruzzesi contro Taranto per cercare di allontanarsi quanto più possibile dal pantano di bassa classifica e guardare, dall’attuale quart’ultima posizione a quota 8 punti, al gradino superiore occupato proprio da Taranto e Mola staccate solamente di 2 lunghezze.

La Sfy è partita ieri alla volta di Vasto. La squadra allenata da coach Di Salvatore non è ostacolo insormontabile per i calabresi, soprattutto se i giallo-rossi affronteranno il prossimo imminente impegno con lo stesso piglio e lo stesso carattere che hanno permesso a Scuderi e compagni di ottenere una preziosa quanto non pronosticata vittoria contro Palermo. E così la Planet ha continuato a tenere alta l’attenzione sul proprio obiettivo anche durante la sosta festiva riprendendo gli allenamenti già nei primi giorni del 2015 per preparare al meglio la sfida di questa sera.

In campo i calabresi troveranno un avversario dal rendimento altalenante, determinato nel tentare di centrare la seconda vittoria stagionale consecutiva, impresa ancora mai riuscita alla formazione abruzzese. Al termine del girone di andata, fra i padroni di casa la palma di miglior realizzatore nonché mvp è detenuta da Andrea Lagioia (media di 16,7 punti/partita e 17 di valutazione) mentre il miglior rimbalzista è Gabriele Mirone con una media di 7,5 rimbalzi/partita; per Catanzaro invece Yande Fall si presenta come miglior realizzatore (17,5 punti/partita), miglior rimbalzista (9,8) e mvp della squadra (21,1 di valutazione).

La gara di andata arrise alla formazione di coach Tunno che nel debutto stagionale conquistò i primi due punti in serie B. Una partita contratta e un punteggio che ha stentato a decollare in cui furono proprio gli ospiti ad imprimere la prima accelerazione a metà terzo quarto guadagnando un vantaggio di ben 12 lunghezze. La maggiore oculatezza e la migliore gestione di gara alla fine però premiarono la Planet che, grazie ad una serie di triple fra terzo e quarto periodo, volse a proprio favore l’inerzia del match chiudendo al debutto con un +12 finale (72-60).

Appuntamento alle ore 18:00 di questa sera al Pala BCC di Vasto, direzione di gara affidata ai Sigg.ri Peppino Bernardi di Venafro (IS) e Marco Barbiero di Campobasso.

Questo il quadro completo della 14^ giornata di campionato: DueEsse Martina Franca – Romano Group Venafro, Nuova Aquila Palermo – Lions Basket Bisceglie, Soavegel Francavilla – Polisportiva Agropoli, Il Globo Isernia – Geofarma Mola, Pallacanestro Pescara – MD Discount Monteroni, Gruppo Ventrone Maddaloni – Casa Euro Taranto.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons