GLI IMPRENDIBILI:LA PLANET UNDER 18 VINCE ANCORA

Continua il percorso immacolato dei giallo-rossi di Umberto Di Martino:successo contro la combattiva Nardò. I lunghi Roman Tchintcharauli e Scala fanno la differenza.

Non si fermano più.

Hanno cambiato tre allenatori durante questo percorso nel campionato Under 18 d’Eccellenza ma continuano a vincere, giorno dopo giorno, partita dopo partita.

Contro di loro, gli avversari giocano alla morte come se fosse l’ultima gara della loro stagione e non solo.

Nardò le prova tutte per battere i giallo-rossi della Planet.

Gara equilibratissima in terra pugliese.

Nel quarto periodo, la maggiore fisicità dei calabresi di Umberto Di Martino fa la differenza.

Roman Tchintcharauli, centro georgiano che si sta formando anche al Basketball Lamezia si erge a protagonista.

Accanto a lui, un Francesco Scala che non fa più notizia.

Termina 66 a 79.

Bene Mavric in regia, Milianjic e Jancic sugli esterni.

 

Campionato Nazionale Under 18 Eccellenza 

11a Giornata andata

Nuova Pall. Nardò-Planet Catanzaro 66-79

(20-17, 33-34, 56-54) 

NARDÒ: Tyrtyshnik 12, Minò 20, Cappelluti 2, Dell’Atti 9, Leopizzi 4, Schito 3, Di Giacomo 5, Jankovic 7, Iacomelli, Fiore, Calò 4, Renna. Coach: Battistini

CATANZARO: Corapi M., Jancic 7, Mirnic, Scarpino, Tchintcharauli 30, Mavric 5, Brugnano, Shvets 2, Spanò, Scala 26, Miljanic 9. Coach: Di Martino

ARBITRI: Mottola e Lenoci di Taranto.

Show Buttons
Hide Buttons