GLI INDIMENTICABILI:MARCO CALVANI

Buon compleanno al trascinatore della Viola nell’ultimo e glorioso anno in Serie A2, annata che ha stupito il basket italiano e che ha portato i nero-arancio ai vertici del ranking nazionale prima della clamorosa retrocessione a tavolino e l’inedito -34 dolorosissimo e killer.E’ ancora negli occhi di tutti gli sportivi il suo mega salto per abbracciare i tifosi al PalaMoncada di Agrigento.

Marco Calvani, classe ’63, Capitolino Doc tifoso romanista nel calcio e con un piccolo passato in Calabria alla Pallacanestro Palmi è un grande rimpianto della piazza reggina così c0me tutto il suo straordinario gruppo che rimarrà per sempre negli annali dello sport cittadino.

Oggi, è in combattimento con una squadra, Bergamo che sta facendo realmente benissimo in A2, probabilmente contro pronostico.

Show Buttons
Hide Buttons