Gli Spurs in Europa, Reggioacanestro vola a Berlino

Negli Stati Uniti dicono “goosebumps”, in Italia più comunemente “pelle d’oca”. E’ il sentimento che chiunque ami la pallacanestro prova alla notizia che i San Antonio Spurs sono sbarcati in Europa, più precisamente a Berlino.

L’edizione 2014 degli NBA Global Games, nella sua versione “preseason NBA”, riserva quest’anno un evento a dir poco irripetibile… la squadra che gioca la miglior pallacanestro al mondo, i 5 volte campioni NBA e campioni del mondo in carica sono in Germania per affrontare in amichevole l’Alba Berlino.

Ed a Reggio Calabria i San Antonio Spurs fanno rima ovviamente con Manu Ginobili, il fenomeno di Bahia Blanca che Reggioacanestro avrà il piacere di rivedere dal vivo a distanza di 14 anni (correva l’anno 2000) dalla sua partenza da Reggio verso Bologna, dopo due anni in maglia Viola dove fece intravedere quel talento poi completamente esploso in maglia Kinder ed in Texas.

Ritroveremo un Ginobili entrato nella storia della pallacanestro come l’unico giocatore ad aver vinto un campionato nazionale (in Italia), un campionato Europeo per club (Eurolega), un oro olimpico (con l’Argentina ad Atene nel 2004) e 4 campionati NBA (tutti in maglia Spurs).

Insieme a Manu, gli Spurs quest’anno hanno nel roster anche Ettore Messina, contrattualizzato la scorsa estate come vice allenatore di Gregg Popovich insieme a Becky Hammon. Italia che ovviamente è rappresentata anche da Marco Belinelli, autore di una splendida stagione lo scorso anno coronata anche dalla vittoria nella gara del tiro da tre all’All Star Game.

Il prossimo mercoledì 8 Ottobre Reggioacanestro sarà presente allo storico evento con Giovanni Mafrici e Nino Romeo; dopo le splendide esperienze a Londra cercheremo di regalarvi un pizzico dell’enorme emozione che proveremo anche noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons