Gran bel test per Viola Dng e San Filippo

Tanto caldo, grande seguito ed un test davvero intrigante.

Con la prima squadra al riposo e presente alla gara per incoraggiare le giovani leve, la Scuola di Basket Viola Under 19 si prepara al prossimo e duro campionato d’Eccellenza: nel pomeriggio di ieri si è giocata una intensa amichevole contro la compagine del San Filippo del Mela, una delle più antiche società del palinsesto del basket italiano che, nella stagione che si sta per aprire, parteciperà al campionato di Serie C nel girone dove militano la reggina Vis, la pitagorica Crotone ed i silani del Città di Cosenza.

A dirla tutta, la compagine siciliana è più calabrese che mai: la guida tecnica è come sempre per un Coach collaudato e convincente come il reggino Ciccio Romeo.

Nel roster ci sono gli ex Viola Luca Laganà, Angelo Luzza, Gaetano Romeo e Kevin Pandolfi, atleti passati in stagioni diverse dalle mura del Centro Viola.

Coach Bolignano deve rinunciare al lungo Osmatescu e schiera De Meo in regia, Franzò, Latella e Lupusor accanto a Sindoni.

San Filippo risponde con Carpinteri in regia, Albana da due con Luzza, Laganà e Kipa negli spot di tre, quattro e cinque.

L’avvio è tonico per i nero-arancio: De Meo fa capire, nuovamente, di che pasta è fatto rubando importanti palloni.

Proprio lui, accanto a Franzò, prova a scavare il primo break.

Una sontuosa stoppata di Luzza fa tremare la struttura del Pianeta Viola.

I nero-arancio, però, appaiono più concreti.

Un contropiede dell’ottimo Russo firma il 24 a 16 che chiude la prima frazione.

I reggini scavano un buon solco fino al più dieci: San Filippo tenta piccole rimonte ma senza riuscirci.

Fa molto caldo e le rotazioni da una parte e dall’altra sono doverose.

Note liete per i siciliani dall’apporto di Luca Laganà, generoso e convincente.

La rimonta ospite arriva sul finire di terzo quarto proprio grazie alle giocate del reggino ed ai canestri di Albana.

L’ex Bernalda firma il meno due al termine del terzo quarto (57 a 55).

La rimonta ed il sorpasso portano sempre la sua firma: si sblocca anche l’americano con passaporto svedese Kipa fino al 59 a 64.

La Viola risponde con la new entry Florio da Catania.

Franzò e Lupusor prendono per mano la squadra con spirito battagliero cercando l’aggancio.

Il sorpasso arriva a due minuti dalla fine proprio grazie ad una bella tripla di Franzò.

Tutto finito? Assolutamente no.

Un canestro più fallo dell’esperto Albana ed una penetrazione di Kipa portano avanti di tre punti gli ospiti: la Viola ha la forza di pareggiare i conti con una tripla stellare di Domenico Latella che insacca da otto metri con il marcatore addosso.

Un buon test per due squadre giovani con voglia di crescita.

Scuola di Basket Viola Under 19 Dng – San Filippo del Mela Cocuzza 76-76

(24-16,40-33,64-64)

Viola: Lupusor 16, De Meo 6, Latella 19, Franzò 14, Florio 6, Sindoni 10, Russo 3, Formica ne, Mafrica ne, Nucera, Panzera, De Stefano. All. Domenico Bolignano Assistente: Francesco Barilla

San Filippo: Carpinteri 11, Luzza 8, Laganà 15, Albana 15, Errigo, Romeo, Pandolfi 5, Kipa 12, Merenda, Paulesu, Di Paola, Colica. All. Ciccio Romeo

Arbitri: Roberto Viglianisi e Giorgio Lo Giudice da Villa San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons