GRANDE A BOTTINO: MA HAWKINS TRASCINA LA FORTITUDO ROMA

 
Due vecchie conoscenze del basket di Calabria si sono sfidate in terra capitolina.
Termina 109 a 76 l’attesa gara di seconda fase del campionato di C Silver Lazio.

Ci avete scritto in tanti per conoscere ulteriori dettagli della gara che vedeva da una parte il “quasi-ex” Viola David Hawkins e dall’altra l’ex Vis e Diamond Matteo Grande re dei marcatori del campionato laziale.

Non basta un Matteo Grande che si va a prendere anche i complimenti di un suo idolo adolescenziale: erano i tempi che la Virtus Roma riempiva il Palalottomatica ed uno straordinario Hawkins illuminava con schiacciate e triple.

Lo smalto, non è più quello dei tempi belli ma l’americano diventa ancora una volta decisivo con una pioggia di triple ed una prestazione maiuscola

Le Stelle Marine cedono il passo 109 a 76 con Matteo Grande che realizza 32 punti

Parziali: 33-28; 72-46; 87-62 Arbitri: Perrone e Gai
Fortitudo Roma: Rossetti T. 8, Mabor 4, Di Cataldo, Martinelli 7, Pedemonte 5, Poccioni 9, Ghirlanda 18, Ciancaglini 7, Barraco 10, Rossetti M. 16, Buscaglione, Hawkins 25. All. Baiardo Ass. Bonotti
Stelle Marine: Tarquinio 6, Orsini, Cristofari 7, Vacca, Ly- Lee 12, Giuntella, Maiello, Ciambrone 4, Pappalardo 11, Grande 32, Petrella 4. All. Donato
Show Buttons
Hide Buttons