GREEN PALERMO VUOLE IL TITOLO

Ingaggio per lo specialista in promozioni. Dalla Campania alla Sicilia.Ecco Alessio Ronconi.

La nota del club

Neanche il tempo di scendere dall’aereo che Alessio Ronconi, nuovo arrivo in casa Green Basket Palermo, ha dovuto preparare il borsone per il primo allenamento e la prima trasferta con i biancoverdi. Subito vittoria e tredici punti personali a referto per la guardia/ala classe 1995, nata ad Avellino e cresciuta cestisticamente nelle giovanili della gloriosa Scandone, con la quale ha anche esordito in LegaDue.

Benevento e Agropoli le prime esperienze in Serie C, prima della chiamata di Napoli in Serie B dove milita tra il 2016 e il 2018, totalizzando 71 presenze e 3.8 punti di media, e centrando con i partenopei la promozione in A2. Nella stagione 2018/19 gioca a Battipaglia in Serie B, mettendo insieme 15.6 punti in 23 partite che però non bastano ad evitare la retrocessione. L’anno seguente arriva la prima avventura lontano dalla terra natia, la Campania, accasandosi a Oderzo in C Gold in una stagione che lo vede tra i protagonisti (7.4 punti di media) della rincorsa alla B, interrotta anzitempo a causa del Covid con la squadra al primo posto in classifica. Si arriva alla passata stagione, quando è la Pallacanestro Salerno a sceglierlo per provare la scalata dalla C Gold alla B, sfumata proprio all’ultima gara della stagione nello spareggio con Molfetta.

Adesso, l’approdo in Sicilia alla corte dei biancoverdi, con in valigia tanta ambizione e voglia di far bene.

Neanche il tempo di ambientarti che subito sei stato impegnato nella trasferta di Gela. Che partita è stata per te?
Per me è stata una partita piena di emozioni, non vedevo l’ora di tornare a giocare la domenica. All’inizio ero un po’ nervoso, ma grazie ai miei nuovi compagni di squadra e al coach sono riuscito a tranquillizzarmi e a divertirmi con tutti loro.

Dopo l’esperienza in Veneto, questa è la tua seconda squadra lontano dalla Campania. Cosa ti aspetti da questa avventura a Palermo col Green?
Non so dire cosa mi aspetterà in questa nuova avventura, ma posso dire con certezza che farò tutto il possibile per aiutare la mia squadra ad affrontare ogni partita con l’atteggiamento giusto.

Dopo questi primi giorni cosa pensi del gruppo e del prosieguo del campionato?
Per quanto riguarda il gruppo, già dopo il primo allenamento ho capito che avevo fatto la scelta giusta venendo qui a Palermo. Alcuni di loro li conoscevo già da avversario, gli altri imparerò a conoscerli, anche se a primo impatto posso dire con certezza che questo Green è composto da ottimi giocatori, ma soprattutto da ottime persone. Per quanto riguarda il campionato, solitamente non faccio previsioni. Ho visto la classifica e qualche partita disputata dal Green prima del mio arrivo, di conseguenza posso solo dire che nessuno ci regalerà niente e che saremo noi a doverci prendere le nostre soddisfazioni con dedizione e costanza.

Show Buttons
Hide Buttons