I migliori del mese di Dicembre, ne siamo sicuri?

Siamo sicuri che siano stati i migliori?

Non ne siamo certi.

Onore a Tortona che sbaraglia la concorrenza infilando una vittoria dopo l’altra ma la statistica della Lnp, e di conseguenza il suo regolamento (probabilmente da limare), non tiene conto della sconfitta subìta dai piemontesi contro Piacenza (poi tramutata in vittoria a tavolino perchè Piacenza non aveva messo a referito nessun ragazzo delle giovanili).

Coach Benedetto, dunque, nonostante le sei vittorie in sequenza studia da leader degli allenatori del campionato all’interno di una  discutibile” classifica. Al secondo posto, tra gli atleti, c’è Erik Rush.

Comunicato Lnp

Lega Nazionale Pallacanestro comunica i vincitori dei trofei dei “Migliori del mese”, che al termine delle partite che chiudono ogni singolo mese di campionato vengono assegnati nelle categorie giocatori ed allenatori di A2 Gold e A2 Silver. Il premio è istituito in collaborazione con il presenting sponsor Viticoltori Ponte. Ecco i verdetti per ciò che riguarda il torneo A2 Silver nel mese di dicembre (4 partite giocate).

A2 SILVER

MIGLIOR GIOCATORE: OUSMAN KRUBALLY (Europromotion Legnano)

Primo successo stagionale per Krubally, che dopo i due secondi posti a ottobre e novembre si aggiudica finalmente il riconoscimento. Un mese di assoluto livello per il centro dell’Europromotion Legnano, con medie di 19.0 punti, 14.5 rimbalzi e 9.5 falli subiti a gara, con 31.5 di valutazione. Strepitosa la sua prestazione nel successo su Recanati del 14 dicembre, con 20 punti, 21 rimbalzi e 14 falli subiti, per 41 di valutazione. Alle spalle di Krubally due esterni, Erik Rush (Viola Reggio Calabria) e Jaye Crockett (Orsi Tortona). Da segnalare il quinto posto di Andrea Ancellotti (Proger Chieti), primo degli italiani.

La classifica di dicembre

1) Ousman Krubally (Europromotion Legnano) 31.5 2) Erik Rush (Viola Reggio Calabria) 24.8 3) Jaye Crockett (Orsi Tortona) 24.0 4) Jeremy Simmons (Givova Scafati) 23.0 5) Andrea Ancellotti (Proger Chieti) 22.3

MIGLIOR ALLENATORE: DEMIS CAVINA (Orsi Tortona)

Cavina ha brillantemente guidato la sua Orsi ad un record di 4 vittorie in altrettante gare nel mese di dicembre. Tortona cavalca una striscia, ancora in corso, di otto affermazioni consecutive, che hanno risollevato la situazione di classifica dei piemontesi, vittime di un cattivo avvio. La Orsi si è imposta nel derby di Verbania su Omegna, in casa su Piacenza, a Legnano, concludendo

il mese con un netto successo sulla capolista De’ Longhi Treviso. La vittoria sulla Bakery Piacenza è arrivata a tavolino, dopo che sul campo si erano imposti gli emiliani, per un’irregolarità commessa dalla squadra piacentina nella composizione del roster a referto. Un altro allenatore ha ottenuto 4 vittorie in 4 gare a dicembre, Gianni Benedetto (Viola Reggio Calabria): a decidere il successo di Cavina la maggiore difficoltà del calendario per la Orsi, basato sulla somma dei punti delle squadre affrontate nel mese. Al terzo

posto, con un record di 3 vinte e 1 persa Antimo

La classifica di dicembre

1) Demis Cavina (Orsi Tortona)
2) Gianni Benedetto (Viola Reggio Calabria 3) Antimo Martino (Acmar Ravenna)
4) Adriano Vertemati (Remer Treviglio)
5) Tony Trullo (Industrialesud Roseto)

Martino (Acmar Ravenna).

4-0 (52 punti avversarie) 4-0 (36 punti avversarie) 3-1
3-1

3-1

I vincitori saranno premiati con i riconoscimenti messi in palio da Lega Nazionale Pallacanestro e Viticoltori Ponte in occasione di uno dei prossimi turni casalinghi delle rispettive squadre.

Il riepilogo dei vincitori del premio “I migliori del mese”.

A2 SILVER
Giocatori
Ottobre: Jesse Perry (Andrea Costa Imola)
Novembre: William Ralph Mosley (Basket Recanati) Dicembre: Ousman Krubally (Europromotion Legnano) Allenatori
Ottobre: Stefano Pillastrini (De’ Longhi Treviso) Novembre: Adriano Vertemati (Remer Treviglio) Dicembre: Demis Cavina (Orsi Tortona)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons