Il Basket Villa ha partecipato alla giornata della mobilità sostenibile

Un sabato senza C Calabria? Assolutamente si.

Scherzi del calendario del campionato regionale e squadre in campo tutte alla domenica.

Il Villa San Giovanni,invece, ricarica le batterie in vista dei prossimi imegni.

Il team di Coach Nusco effettua un turno di riposo.

Domenica scorsa,invece, sul lungomare Fata Morgana di Villa San Giovanni, si è tenuta la prima giornata della mobilità sostenibile.

L’iniziativa si è svolta sulla Via Marina della città, chiusa al traffico per l’occasione, molte le iniziative promosse nella giornata : passeggiate, bici elettriche e percorsi per i più piccoli organizzati dall’ ASD Bike Villa San Giovanni del dirigente  del basket di Villa Daniele Siclari.

La società  del presidente Salvatore Versace ha raccolto con entusiasmo l’invito dell’assessore allo sport Lorenzo Micari e del sindaco Antonio Messina, e ha presenziato all’evento con una folta rappresentanza di atleti. A dimostrazione che il basket neroverde è sempre presente per premiare e e valorizzare le importanti iniziative svolte sul nostro territorio.

La nota stampa divulgata dal Comune di Villa

“L’Amministrazione Comunale è particolarmente sensibile ai temi della mobilità sostenibile e della tutela ambientale vista la posizione geografica della stessa, soggetta all’attraversamento veicolare da e per la Sicilia che produce riflessi particolarmente negativi sia sotto il profilo dell’inquinamento, sia sotto l’aspetto della congestione veicolare. Tra le proposte in materia di mobilità sostenibile occorre promuovere sistemi alternativi quali l’utilizzo della bicicletta e la diffusione del servizio car sharing e car pooling. Con tali finalità abbiamo organizzato delle giornate informative nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre, per favorire lo sviluppo di sistemi di mobilità che tendano all’aumento dei livelli di sicurezza della circolazione stradale, alla riduzione dell’uso individuale dell’automobile privata ed alla moderazione del traffico. Il primo momento di sensibilizzazione si terrà domenica prossima, durante il quale sarà realizzata un’isola pedonale e ciclabile sul Lungomare Cenide nel tratto compreso tra l’intersezione con la Via Briatico e la Piazza Chiesa Cannitello, in occasione della quale saranno messe a disposizione dei cittadini, gratuitamente, delle biciclette da utilizzare durante l’evento, che si svolgerà su due orari dalle ore 09.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Nel corso della giornata saranno organizzate gimkane per bambini, ragazzi e per le famiglie a supporto delle quali saranno allestiti due gazebo per il coordinamento delle attività sportive, di promozione della mobilità sostenibile e ambientali. Ai giovani partecipanti offriremo una golosissima sorpresa. Inoltre, in considerazione dell’interdizione al traffico veicolare sarà svolto in concomitanza un rilievo e monitoraggio ambientale il cui esito verrà illustrato durante il convegno di dicembre e pubblicato in apposite brochures informative. La seconda giornata in data 16.11.2015, durante la quale sarà realizzato un concorso nelle scuole dal tema “ESPERIENZE E IDEE PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE”. Il concorso si svolgerà al Liceo Luigi Nostro e sarà rivolto agli alunni dell’istituto, previa selezione della giuria composta da 7 membri (Dirigente scolastico e due professori dell’Istituto ospitante, Sindaco, Assessore alla Pubblica Istruzione, Assessore allo Sport e alla Cultura, Delegata alla Viabilità e Mobilità) che valuteranno i lavori presentati e selezioneranno i vincitori a cui saranno consegnati dei premi a tema. La terza giornata, a Dicembre, concluderà la campagna di sensibilizzazione 2015 con l’attività convegnistica sul “LE BUONE ABITUDINI DI MOBILITA’”. Si inviteranno relatori di comprovata esperienza nel settore, operatori, assessori regionali e amministratori locali e saranno presenti i vincitori del concorso nelle scuole a cui sarà riservato uno spazio per l’esposizione degli elaborati. Nel corso dei lavori verranno illustrati i reali benefici che le buone abitudini di mobilità sostenibile hanno sulla salute dei cittadini, dell’ambiente e sulla qualità della vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons