Il Cus non si ferma più

Il Cus Cosenza di Coach Sabato continua a convincere.

La Cras ritrova Bellia e spera molto in una ripresa ma gli universitari non lasciano scampo.

Cus sempre avanti con i catanzaresi che le provano tutte per rimontare sul tandem Silipo-De Siena.

Nella ripresa arriva l’allungo decisivo per i locali: Carlo Perrone e Colucci dominano sotto i tabelloni.

Ventello per Di Salvo, esordio per il 2000 Casale.

 

Cus Cosenza-Cras Catanzaro 69-51

Cus Cosenza:Perrone A 15,Di Salvo 20,Piro 7,Perrone 16,Colucci 11,Grandinetti,Casale,Gallo,Capogreco,Grandinetti.All Sabato

Cras:Boccuto 13,Silipo 10,De Rose 3,De Siena 15,Bellia 1,Cresta,Cascio 7,Armone.All Astorino

Arbitri Paludi e Micino

 

 

Classifica Serie D

Magic 12

Cus Cosenza 10

Arberia 8

Smaf 8

Soverato 6

Cras 6

Gioiese 4

Basket Incontro 2

Lamezia 0

 

Prossimo turno

Cras-Lamezia

Soverato-Cus Cosenza

Arberia-Smaf

Magic-Incontro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons