IL DERBISSIMO UNDER 15 E’ TUTTO PER LA SCUOLA DI BASKET VIOLA

I nero-arancio sperano nel quarto posto e battono la Jumping all’interno della sentitissima stracittadina d’Eccellenza.

Operazione riscatto e derby sentitissimo al PalaColor di Pellaro.

La Scuola di Basket Viola fa valere il fattore campo, sfrutta le assenze della Jumping(Pucinotti e Marando), terza forza del torneo e vince con il risultato finale di 79 a 73.

Una vittoria fondamentale per i nero-arancio di Coach Barilla che tiene ancora aperte le possibilità di accedere alla seconda fase da quarta in classifica(Nero arancio senza Russo e Velonà).

Gara intensa, bella, maschia e combattuta.

La Jumping di Coach D’Agostino prova a spiccare il volo tra primo e secondo quarto grazie alle giocate vicino al canestro di Schiavone, le percussioni di Freno e Sorbara e la tripla buzzer beater di Andrea Surace.

La Scuola di Basket Viola non ha mai mollato giocando con lo spirito giusto e colpendo con Nava,Viglianisi,Corsaro e Musolino su tutti.

Nel terzo quarto la gara è ancora in equilibrio: la press della Jumping funziona a tratti(buona la regia di Rizzieri) contro la voglia di emergere dei locali.

Coach Barilla sfrutta le buone percentuali dalla lunga e soluzioni offensive continue, specialmente nel terzo quarto(bene Musolino).

Nava è il vero trascinatore (ben supportato da Plutino).

Chi l’ha decisa? Ancora il solito Nava e la tripla fondamentale di Alessandro Viglianisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons