Il derby di Natale lo vincono le Effe

Gara bella e combattuta.

Su decisione della Federbasket, il natale della A2 è stato più attivo che mai grazie al match giocato in quel di Bologna tra le Effe di Coach Boniciolli ed il Ferrara di Coach Morea.

Cinquemila persone hanno accolto le gesta di una gara bella,appassionante e ben giocata con un numero enorme di ex calabresi.

Fuori i nomi? Si.

Accanto al fischiatissimo Federico Lestini, ex Viola, nemico giurato dalla curva fortitudina ci sono Erik Rush, straniero della Viola nella passata stagione, Mattia Soloperto, compagno di squadra di Lestini nell’ultima A2 unica della Viola sotto la guida di Coach Moretti.

La Fortitudo non è da meno, vi basti pensare che il trascinatore fuori dal campo dei bianco-blu è l’indimenticabile Davide Lamma: Quaglia ha giocato in canotta nero-arancio al primo anno di Dna, Sorrentino, l’anno dopo, senza dimenticare l’Assistant Coach Roberto Lopez da Cosenza, collaboratore di Coach Boniciolli e Nazzareno Italiano, atleta nativo di Serra San Bruno.

La vittoria? E’ per le Effe che trascinate da un grande pubblico resistono e si esaltano sul finale sul 74 a 68.

Eternedile Fortitudo Bologna: Daniel 4, Rovatti ne, Quaglia 2, Candi 8, Iannilli 4, Montano 18, Sorrentino 17, Raucci, Carraretto 9, Italiano 12. All. Boniciolli. Bondi Ferrara: Rush 11, Ebeling ne, Lestini 3, Bucci 18, Losi 6, Verrigni, Henderson 11, Ferrara ne, Soloperto, Brkic 19. All. Morea. Parziali: 15-17; 35-34; 54-50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons