IL DERBY YOUNG E’ DELLA SCUOLA DI BASKET VIOLA

Bel colpo da quarto posto e grande sfida giovanile al PalaCorvo di Catanzaro.

Il basket day catanzarese continuerà con la gara delle ore 16 tra la compagine in rosa di Danilo Chiarella e la Stella Palermo e si concluderà con il Big Match di C Silver tra la compagine locale e la Pallacanestro Viola ma, l’anteprima tutta giovanile è davvero godibile.

Sfida intensa e grandi e promettenti squadre in scena: da un lato il rinnovato progetto Mastria, tra impianto in gestione e tantissimi investimenti giovanili e non solo, dall’altro una Scuola di Basket Viola che non molla.

Esordio assoluto nel basket italiano per il promettendo Marko Seslija(annotatevi questo nome).

I nero-arancio sfoderano un gruppo coeso e ricco di interessanti individualità.(molto bene Nava,Viglianisi,Corsaro,Velonà e non solo)

Parte forte la compagine nero-arancio(Russo in evidenza) di Ciccio Barilla che raggiunge la doppia cifra di vantaggio.

Catanzaro rimonta con grinta, difendendo di gruppo.

La gara entra sui binari dell’equilibrio fino al secondo ed importante break dei reggini.

Molto bene Corsaro che con una tripla(l’apporto di Plutino risulta importante) allontana la Mastria.

I ragazzi di Anna Astorino le proveranno tutte fino al quarantesimo per recuperare ma sarà tardi.

Termina 66 a 73.

Molto bene Miscimarra e Malvaso da un lato, Corsaro e Nava dall’altro.

 

Mastria Vending Catanzaro-Scuola di Basket Viola 66-73

(10-25,24-15,18-15,14-18)

Mastria Vending Catanzaro:Miscimarra 26,Seslija 11,Gianturco,Amelio 2,Consolo 2,Monizza 2,De Tommaso, Manasia 2,Catricalá, Malvaso 16,Llanes, Iorfida.All Astorino

Scuola di Basket Viola: Mallone 5,Izzo 4,Plutino 4,De Vito 2,Corsaro 10,Velonà 8, Russo 10,Nava 10,Campolo,Viglianisi 11,Rizzieri 8,Franco. All Barilla

Arbitri Migliaccio e Greco 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons